Alien: il nuovo film sarà un reboot, con un nuovo cast e sequel già in programma?

Alien Warrior Xenomorfo

Quello che Disney farà del franchise di Alien, dopo averci messo sopra le mani grazie all’acquisizione di 20th Century Fox (ora 20th Century Studios), resta ancora un grande mistero. Sappiamo che una serie TV con protagonista lo xenomorfo è in dirittura d’arrivo, mentre i primi rumor sul nuovo film di Alien parlano di un reboot che non vedrà il ritorno di Sigourney Weaver (Ellen Ripley) o Michael Fassbender (l’androide David).

Il nuovo film di Alien sarà un reboot con un nuovo cast

Secondo quanto riportato da That Hashtag Show, ritenuto piuttosto affidabile quando si parla di rumor di questo tipo, Disney non avrebbe apprezzato particolarmente la direzione presa da Ridley Scott con Prometheus e Alien: Covenant, gli ultimi due film prequel della saga, decidendo di realizzare una nuova sceneggiatura per la prossima pellicola del franchise.

Un reboot in piena regola che questa volta avrà come protagonista Fiona, l’ufficiale scientifico a bordo di una nave di coloni che si trova alla ricerca di un nuovo pianeta natale (ehi, siamo certi che non sia la Covenant?!).

Ellen Ripley

La trama del nuovo film di Alien

Sempre secondo il rumor, e ricordiamoci che di questo si tratta al momento, la prima bozza della sceneggiatura (fate attenzione, seguono possibili spoiler) vedrà un paio di uova schiudersi sulla nave o sul pianeta trovato dai coloni, con la solita carneficina che segue ad un evento come questo nel franchise di Alien.

La novità è che Fiona riuscirà a catturare uno dei Facehugger, incubandolo e facendolo crescere fino all’età adulta in una zona protetta (non sappiamo con precisione in che modo) e, nonostante lo xenomorfo abbia la possibilità di ucciderla, non lo farà.

Questi crescerà invece con un certo attaccamento per la nuova protagonista, rendendolo di fatto uno “xenomorfo buono” che darà vita a quello che potremmo già intitolare Alien VS Alien.

Alien Drone Xenomorfo

Ovviamente, come specificato dalla stessa fonte, la sceneggiatura si trova in questo momento solamente in fase di bozza, e il risultato finale sul grande schermo potrebbe differire molto da quanto rivelato finora.

Disney sta già pensando ai sequel?

Sempre stando alla fonte del rumor, la Disney ha però apprezzato molto questa prima bozza dello script e starebbe pensando già a dei sequel, con un film in arrivo ogni 2 anni.

Forse è troppo presto per prendere posizione sull’intero “nuovo” franchise firmato Topolino ma, con il mix di emozioni derivanti dal rilancio di Alien, con il gioco di ruolo in arrivo in italiano e una serie TV già in produzione, questa volta qualcuno nello spazio potrebbe davvero sentirmi urlare.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

(Aggiornamento)

Andrew Gaska, produttore cinematografico che si occupa della continuity di Alien, ha ufficialmente smentito il rumor lanciato da That Hashtag Show, invitando a non credere a quanto riportato nella notizia originale.

Fonte

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti