Loki: la nuova serie potrebbe vedere il debutto dello Squadrone Supremo

loki tom hiddlestone

Con la conclusione di WandaVision approderà sulla piattaforma Disney The Falcon and The Winter Soldier, narrando settimana dopo settimana gli eventi che andranno a comporre la Fase 4 dell’MCU. Non dovrebbe passare poi molto tempo prima di poter vedere l’altra serie Marvel tanto attesa: Loki.

Il nuovo show di Disney+ promette di trasportarci attraverso linee temporali differenti, come ci preannuncia il prologo della serie, con Loki che potrà incontrare eroi e nemici interdimensionali unici dell’universo Marvel. Tra questi potrebbe fare la sua comparsa anche lo Squadrone Supremo.

Lo Squadrone Supremo potrebbe apparire nella serie dedicata a Loki, in arrivo a maggio

Ci sono state molte voci sull’arrivo del nuovo gruppo di supereroi in live-action, di cui molte che vedevano la serie Loki il giusto punto di partenza. Ma cosa rende lo show con Tom Hiddleston il luogo ideale per presentare la squadra?

Come ben sappiamo, Loki sarà la prima serie a muoversi su una linea temporale diversa rispetto a quanto abbiamo visto nel Marvel Cinematic Universe. In Avengers: Endgame, il Dio dell’Inganno aveva preso nuovamente possesso del Tesseract dopo la battaglia di New York del primo Avengers ed era fuggito “nel tempo”. Un’azione che lo ha portato su una linea temporale diversa rispetto a quanto conosciamo, come spiegato dall’Antico in Endgame.

Per questo motivo è possibile che l’amato personaggio interpretato da Hiddleston si muoverà in una linea temporale dove gli Avengers potrebbero non esistere. Ma potrebbe fare la sua comparsa la risposta della Marvel alla Justice League della DC: lo Squadrone Supremo.

Queste voci arrivano in un periodo in cui il settore editoriale della Marvel sta sfornando grandi progetti, proprio in concomitanza con le nuove serie in uscita su Disney+.

Tra questi nuovi progetti ci sarà Heroes Reborn, dove Jason Aaron e Ed McGuiness racconteranno la storia di un mondo senza i Vendicatori. Al loro posto ci sarà lo Squadrone Supremo d’America, un gruppo già apparso sui fumetti degli Avengers e ora pronto a tornare in una nuova veste. Una coincidenza piuttosto grande.

marvel squadrone supremo

La Justice League della Marvel

Nei fumetti originali, lo Squadrone Supremo aveva come componenti supereroi che si rifacevano ai principali membri della Justice League of America, vale a dire:

  • Hyperion: eroe con superforza, velocità, capacità di volare, invulnerabilità e la “visione atomica” (versione alternativa della vista termica di Superman)
  • Nighthawk: senza poteri ma con un elevato ingegno e grande stratega, possiede molti gadget e strumenti per la lotta al crimine.
  • Power Princess: guerriera esperta con superforza, capacità di volare e proveniente da un’isola sperduta. Qualcuno ha detto Wonder Woman?
  • Doctor Spectrum: capacità di creare oggetti e manipolare la luce grazie a una gemma aliena legata alla sua mano. Senza bisogno di utilizzare una Lanterna Verde.
  • Blur: un superumano con la capacità di correre fino a 300 miglia all’ora. L’elevata velocità incide anche sul suo metabolismo, che lo obbliga a mangiare costantemente per nutrire i suoi poteri.

Forse è la storia più folle che abbia mai messo su carta. Ho avuto modo di librare il bambino dentro di me e realizzare un mondo complesso e abbastanza diverso da quanto Marvel ha fatto fino ad ora.

Queste le parole di Aaron durante l’annuncio del nuovo fumetto Heroes Reborn, in uscita in primavera e che si preannuncia come un ulteriore passo verso qualcosa di alternativo rispetto a quanto abbiamo visto e letto finora.

Tornando a Loki, con o senza lo Squadrone Supremo potremo finalmente vedere la serie a maggio, dopo esserci gustati le 9 puntate di WandaVision e le 6 di The Falcon and The Winter Soldier.

Siete curiosi di vedere come verrà sviluppata la storia in Loki? Scrivetelo nei commenti qui sotto!

Fonte: CB

...e questo?
the walking dead 11
The Walking Dead 11: un teaser trailer rivela che l’ultima stagione uscirà prima del previsto