The Midnight Sky: George Clooney nel trailer italiano del film post-apocalittico di Netflix

The Midnight Sky

Netflix ha diffuso in rete in queste ore il primo trailer dell’ultimo progetto cinematografico di George Clooney, The Midnight Sky, un film post-apocalittico in cui lo stesso Clooney interpreta un uomo di nome Augustine, che crede sia uno degli ultimi uomini sulla terra fino a quando non incontra una bambina di nome Iris.

La trama di The Midnight Sky

Basato sul romanzo scritto da Lily Brooks-Dalton, il film vedrà l’attore nei panni di uno scienziato solitario che vive nell’Artico e, mentre si trova obbligato a prendersi cura della ragazza, apprende che un gruppo di astronauti che hanno svolto una lunga missione sta tornando ora a casa. Il suo compito sarà quindi quello di fermarli, a causa di una misteriosa catastrofe globale che ha reso la Terra inabitabile.

Il cast

Clooney è affiancato nel cast da un fantastico gruppo di attori che include nomi come quelli di Felicity Jones, David Oyelowo, Tiffany Boone, Demián Bichir e Kyle Chandler, con la giovane Caoilinn Springall nel suo primo ruolo cinematografico di una certa importanza.

Ecco quanto rivelato da Clooney sul film in un’intervista a Vanity Fair:

“È fantascienza, che purtroppo è sempre meno finzione man mano che ci spostiamo in avanti nei giorni. È la malattia dell’odio e le cose che ne derivano, le battaglie e le guerre, che stanno accadendo ormai da un po’ di tempo. (…) In un certo senso, volevo che riguardasse la redenzione. Volevo che ci fosse un po’ di speranza in una storia piuttosto cupa sulla fine dell’umanità”.

Trailer e data di uscita di The Midnight Sky

Le premesse per The Midnight Sky non sembrano affatto male, ma per scoprire se la pellicola sarà all’altezza delle aspettative dovremo aspettare il prossimo 23 dicembre, quando il film arriverà nel catalogo di Netflix. Nel frattempo, possiamo goderci il primo trailer in italiano qui sotto:

...e questo?
Transformers
Transformers: il nuovo film del franchise potrebbe aver trovato il suo regista