NO TIME TO DIE: la data di uscita del film rimandata al 2021

No Time To Die

Se eravate emozionati all’idea di poter vedere al cinema il nuovo film di James Bond, No Time to Die, beh, abbiamo delle brutte notizie per voi. Universal Pictures ha ufficialmente rinviato la data di uscita del film, che sarebbe dovuto arrivare nelle sale il prossimo 20 novembre, al 2 aprile del 2021 per… i motivi che ormai tutti conosciamo.

Il Covid-19 ha colpito nuovamente ad Hollywood, con il nuovo film di James Bond, No Time to Die, che è stato ufficialmente rimandato al 2021

“I produttori di MGM, Universal e Bond, Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, hanno annunciato oggi che l’uscita di ‘No Time To Die,’ il 25 ° film della saga di James Bond, sarà rimandata al 2 aprile per essere visto da un pubblico più vasto”, hanno dichiarato i realizzatori della pellicola. “Comprendiamo che il ritardo sarà deludente per i nostri fan, ma ora non vediamo l’ora di condividere con voi ‘No Time To Die’ il prossimo anno”.

La scelta sembra esser stata obbligata a causa della chiusura ancora attiva nei due più grandi mercati statunitensi, quello di Los Angeles e quello di New York City, ancora in lockdown a causa della pandemia da nuovo coronavirus.

E, ovviamente, ci si domanda quanto potranno reggere i cinema senza film rilevanti in uscita.

James Bond Daniel Craig No Time To Die

Trama, dettagli e cast di No Time to Die

Il film è stato diretto da Cary Joji Fukunaga e nella storia “Bond ha lasciato il servizio attivo e si sta godendo una vita tranquilla in Giamaica. La sua pace è di breve durata quando il suo vecchio amico Felix Leiter della CIA si presenta chiedendo aiuto. La missione di salvare uno scienziato rapito si rivelerà molto più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso criminale armato di una nuova e pericolosa tecnologia”.

No Time to Die vedrà Daniel Craig nei panni di Bond, Rami Malek nei panni del cattivo Safin, Lea Seydoux nei panni di Madeleine Swann, Ralph Fiennes tornerà nei panni di M, Naomie Harris nei panni di Moneypenny e Ben Whishaw nei panni di Q, con Rory Kinnear nei panni di Tanner, Christoph Waltz nei panni di Blofeld e Jeffrey Wright come Felix Leiter. I nuovi membri del cast includono invece Dali Benssalah, Billy Magnussen, David Dencik e Lashana Lynch.

Cosa ne pensate del rinvio di No Time To Die al 2021? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Variety

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
offerte steelbook amazon
Amazon Prime Day: ecco le migliori offerte sulle Steelbook Blu-Ray!