Borat 2: il lunghissimo titolo del film è già tutto un programma

Borat

Da poche settimane abbiamo scoperto, grazie ad un video pubblicato sui social da un ignaro autista che si è trovato a fianco delle riprese, che Borat 2 è già stato girato da Sacha Baron Cohen (e anche proiettato ad un pubblico ristretto).

Il titolo ufficiale di Borat 2 è talmente lungo da non poter essere inserito nemmeno nel titolo di questo articolo

Il giornalista kazako Borat Sagdiyev tornerà quindi presto sul grande schermo, in un film il cui titolo è dannatamente lungo: Borat, Gift of Pornographic Monkey to Vice Premiere Mikhael Pence to Make Benefit Recently Diminished Nation of Kazakhstan ovvero, Borat: Dono della scimmia pornografica al vice premier Mikhael Pence a beneficio della recentemente sminuita nazione del Kazakhstan.

Qualcosa di leggermente più lungo del titolo ufficiale del primo film, che ricordiamo era Borat – Studio culturale sull’America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan.

Sacha Baron Cohen sarà nuovamente Borat nel film, ma ha anche scritto la sceneggiatura dello stesso in collaborazione con Anthony Hines, Dan Swimer, Peter Baynham, Erica Rivinoja, Dan Mazer, Jena Friedman e Lee Kern.

Purtroppo, le informazioni a riguardo si fermano qui, e non sappiamo quando la pellicola arriverà nei cinema ne quali saranno le folli interviste che ci verranno proposte sullo schermo.

Cosa ne pensate del nuovo titolo di Borat 2? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: TBSnews

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
tatiana maslany
Colpo di scena She-Hulk: Tatiana Maslany smentisce il suo casting