Xbox Series X/S: le espansioni di memoria costano quasi quanto la console stessa

xbox series x espansioni memoria

Con la messa in vendita da parte di Best Buy delle prime espansioni di memoria per Xbox Series X e Xbox Series S, è stato finalmente svelato il prezzo di questi accessori che saranno abbastanza costosi.

Svelato il (non economico) prezzo finale delle espansioni di memoria da 1 Tb di Xbox Series X e Xbos Series S

Queste schede di memoria con taglio da 1 TB costano 219,99 dollari, quasi quanto il modello “entry level” della next gen Microsoft, ovvero Series S che, ricordiamo, è in prevendita a QUESTO INDIRIZZO a 299,99 euro.

Le espansioni si inseriscono nella parte posteriore di entrambi i modelli di console, fornendo spazio di archiviazione extra e funzionando alla stessa velocità dell’unita SSD NVMe interna, capace di lavorare a velocità di  5 GB/s in lettura e 4,4 GB/s in scrittura (se non addirittura maggiori).

Nonostante il prezzo sembri davvero esagerato, c’è da considerare che queste schede di espansione sono realizzate con una tecnologia nuova e, al momento, non ci sono molte unità SSD PCIe 4.0 NVMe in giro. Tale tecnologia è infatti in possesso solo di Seagate che, ad ora, è l’unico produttore. Microsoft, però, si aspetta cali di prezzo in futuro quando tali memorie saranno disponibili presso altri fornitori e con tagli di dimensioni differenti.

Un’alternativa allo spazio di archiviazione espandibile fornito da queste schede USB ultraveloci è quello di utilizzare qualsiasi unità USB per archiviare i propri giochi quando non è necessario giocarli. Questi titoli, nel caso non fossero ottimizzati o progettati per Xbox Series X e Xbox Series S, potranno essere eseguiti direttamente anche dall’unità USN esterna. Se invece la vostra libreria è molto vasta e siete abituati ad avere le mani in pasta su diversi giochi contemporaneamente, allora le espansioni di memoria (anche se costose) saranno necessarie.

Cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Ricordiamo le caratteristiche principali di Xbox Series X, console che arriverà sul mercato il 10 novembre 2020 al prezzo di 499,99 euro con i preordini già aperti QUI, mentre Series S, in arrivo lo stesso giorno, è in prevendita a QUESTO INDIRIZZO a 299,99 euro.

  • CPU: 8x Zen 2 Cores at 3.8GHz (3.6GHz with SMT);
  • GPU: 12 TFLOPs, 52 CUs at 1.825GHz, Custom RDNA 2;
  • DIE Size: 360.45 mm2;
  • Process: TSMC 7nm Enhanced;
  • Memoria: 16GB GDDR6;
  • Memory Bandwidth: 10GB at 560GB/s, 6GB at 336GB/s;
  • Internal Storage: 1TB Custom NVMe SSD;
  • IO Throughput: 2.4GB/s (Raw), 4.8GB/s (Compressed);
  • Expandable Storage: 1TB Expansion Card;
  • External Storage: USB 3.2 HDD Support;
  • Optical Drive: 4K UHD Blu-ray Drive;
  • Performance Target: 4K at 60fps – fino a 120 fps.

Fonte: The Verge

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
ps5 playstation 5 sony
PlayStation 5: il tema di avvio della nuova console rivelato da un hamburger