Scratch Wars: gratta la carta e combatti con i tuoi eroi – Recensione

Scratch Wars 2
Scratch Wars
Autore
Jiri Mikolas
Distribuito in Italia da...
Gamevision
Acquistalo su...

E quello cos’è? Un gratta e vinci? Un gioco da tavolo? Un videogame su app? Un card game? Un uccello? No, non è nemmeno Superman. È Scratch Wars, l’originalissimo gioco di carte collezionabili ideato da Jiri Mikolas ed illustrato da Martina Kutalkova, edito per la prima volta nel 2017 dai cechi di Notre Game. Da qualche mese il titolo è disponibile anche nel nostro paese grazie a Gamevision, azienda padovana che ne cura importazione e distribuzione. E se vi state chiedendo cosa centra l’uccello, sicuramente è perché non avete ancora combattuto contro un Vagabondo Piumato. Continuate a leggere questa recensione di Scratch Wars e capirete come affrontarlo!

La recensione completa di Scratch Wars: il gioco di carte collezionabili che ha inventato il gratta e gioca!

Se trovare un punto in comune fra i combattimenti tra impavidi eroi fantasy i gratta e vinci vi sembrava un’impresa impossibile ora non lo è più, grazie a questo gioco di carte collezionabili per 1 o 2 giocatori, dagli 8 anni in su, che è anche un videogame per dispositivi mobili.

Scratch Wars, come noterete anche voi continuando nella lettura di questa recensione, è un filler davvero originale ed adatto a tutti, oltre che economico, semplice e veloce.

Un duello dura in media fra i 10 e i 20 minuti e lo starter pack più economico (la versione Lite) costa meno di 3 euro, cosa che ha permesso a Notre Game di vendere oltre 2 milioni di copie fra Starter Tin e Booster pack vari in Repubblica Ceca e Slovacchia, ancor prima della sua esportazione all’estero!

Il contenuto della scatola, dei pack espansione e l’app

Per iniziare a giocare vi consigliamo di acquistare innanzitutto lo Starter Tin, che potete trovare A QUESTO INDIRIZZO. La compattissima scatola in metallo del gioco base è funzionale e contiene al suo interno tutto il necessario per intavolare i primi duelli, ossia:

  • 2 carte eroe Gratta e Gioca;
  • 6 ruote arma Gratta e Gioca;
  • 2 bastoncini/counter;
  • 1 scratcher;
  • il regolamento.

In alternativa allo Starter Tin potete acquistare anche il più economico Starter Pack Lite, venduto in bustina e contenente solo un pezzo di ciascun tipo.

Infine potrete sempre espandere la vostra collezione di eroi ed armi acquistando i Booster Pack Biolandia/Techlandia contenenti 2 carte eroe e 3 ruote arma.

Le carte non si mescolano durante la partita, quindi fondamentalmente le bustine protettive potrebbero sembrarvi superflue, ma visto che si tratta di un gioco di carte collezionabili in cui ciascuna carta eroe è unica (nonostante le “classi” siano comunque limitate), pertanto sappiate che se volete proteggerle dovete acquistare quelle di misura Standard Card Game 63,5 x 88 mm.

Infine tutte le carte sono accompagnate da un codice QR, utile per archiviarle nell’apposita app gratuita che potete trovare su App Store e Google Play.  L’app inoltre vi permetterà anche di giocare a Scratch Wars sul vostro device tutte le volte che non avrete un avversario seduto a tavola con voi, utilizzando gli stessi eroi e le carte già fisicamente in vostro possesso.

Diamo una grattatina ai nostri eroi per prepararli alla battaglia

La prima cosa che faremo una volta aperta la nostra scatola sarà quella di scoprire quali sono i nostri eroi. L’hype al quale sono già abituati gli amanti dei CCG (sigla, che per chi non lo sapesse, indica i giochi di carte collezionabili) in questo gioco è ancora più sentito.

Già perché una volta aperta la scatola (o la busta) non avremo ancora idea di quali eroi ed armi abbiamo acquistato. Per scoprirlo dovremo prendere lo scratcher e grattare la carta, proprio come se fosse un gratta e vinci. Ma, tranquilli, non avremo mai brutte sorprese, ci sarà sempre qualcuno o qualcosa nascosto dietro lo strato che andremo a rimuovere!

Scratch Wars 3

Una volta scoperto finalmente cosa ci ha riservato il pack appena comprato potremo scansionare il codice QR per scoprire qualcosa in più sul personaggio o l’arma appena rivelata (soprattutto la forza rispetto alla media e la rarità dell’arma o della classe dell’eroe).

Fatto ciò sceglieremo quale Eroe utilizzare, gli assegneremo da 1 a 5 armi, e segneremo sul counter il numero di punti vita indicato sulla sua carta.

È il momento di combattere!

Il regolamento prevede tre livelli di difficoltà, ciascuno di essi aggiunge regole al gioco. In questa recensione tratteremo le regole avanzate di Scratch Wars in modo tale da darvi un quadro completo del gameplay.

Ma non spaventatevi troppo le regole base sono davvero semplici e con esse potrete giocare tranquillamente anche con giocatori totalmente inesperti e con i più piccoli.

Un duello si sviluppa su uno o più round e termina solo quando uno dei due giocatori ha perso il suo ultimo punto vita. Ciascun round rappresenta una giornata di combattimento e si divide in 4 fasi del giorno: mattina, mezzogiorno, pomeriggio e sera.

Ciascun giocatore parte con 12 punti Energia, che rappresentano il grado di stanchezza del nostro Eroe e non vanno confusi con i Punti Vita che rappresentano invece la sua salute.

All’inizio del proprio turno il giocatore attivo guadagna immediatamente l’energia riportata nella relativa colonna “fase del giorno” dopodiché può svolgere fino a 4 azioni. Potrà inoltre usare uno o più dei bonus attivi nel turno in corso, indicati anch’essi nella colonna relativa, una volta per ciascuno.

Scratch Wars 1

Le azioni disponibili sono essenzialmente 2: far girare il disco arma inserendolo nel bastoncino/counter oppure riparare un’arma danneggiata senza girare il disco. In entrambi i casi bisognerà spendere l’energia necessaria per attivare l’arma scelta, come indicato sulla corrispondente ruota tutte le volte che si compie un’azione.

Fatto girare il disco arma potremo ottenere uno dei seguenti risultati:

  • recupero di energia per il nostro Eroe;
  • attacco all’Eroe avversario: sottrae immediatamente punti vita all’avversario;
  • attacco all’Arma avversaria: permette di rompere un arma al nemico o di annullare un effetto conservato su di essa;
  • attacco universale: che possiamo trasformare a scelta in un attacco eroe o arma;
  • cura: ci fa recuperare punti vita;
  • attacco permanente all’eroe: è un effetto conservabile che infligge danni continuativi all’avversario al termine di tutti i nostri turni futuri;
  • scudo: è un effetto conservabile che ci permette di parare danni, utilizzabile una sola volta in qualsiasi momento futuro;
  • combo: è un effetto conservabile che permette di creare attacchi molto potenti e che può essere usato solo a fine turno ed in combinazione con un’altra combo.

Ciascuno di questi effetti può essere inoltre di 3 colori:

  • verde: usiamo l’effetto e possiamo svolgere una nuova azione, se abbiamo ancora energia e nel limite massimo di 4 per turno;
  • arancio: decidiamo se usare l’effetto e passare oppure girare nuovamente la ruota;
  • rosso: usiamo l’effetto e siamo obbligati a passare.

Una volta terminate, per scelta o per obbligo, le nostre azioni il turno passa all’avversario, fintantoché uno di noi non ne esce sconfitto!

L’ultima regola prevista dal gioco è quella della morte improvvisa. Se il duello dovesse raggiungere il terzo giorno (ossia il nono turno) entrambi i giocatori da quel momento in poi perdono 5 punti vita ogni volta che inizia una nuova fase di gioco. Nel caso ciò implicasse la morte di entrambi il duello finirebbe in parità!

Posate le armi, è tempo di concludere la nostra recensione di Scratch Wars

Terminati i nostri duelli, eccoci pronti a tirare le somme di questa recensione ed illustrarvi le nostre impressioni finali su Scratch Wars.

I materiali sono di qualità standard, niente che faccia gridare al miracolo per intenderci, ma le illustrazioni sono davvero molto carine. Lo stile umoristico utilizzato dalla Kutalkova per gli artwork è originale e piacevole.

Anche il gameplay è originale ed intuitivo. Il classico lancio di dado dei giochi di battaglia è stato sostituito da un giro di ruota.

Ogni arma ha ovviamente le sue caratteristiche, sia in termini di resistenza, sia di energia necessaria per poterla scatenare in tutta la sua potenza, sia in merito alla tipologia di effetti che può attivare. Questo regala al gioco un pizzico di strategia sin dal prepartita, quando dobbiamo scegliere quali armi portare in battaglia.

L’altra faccia della medaglia della meccanica di wheel spin” caratteristica del gioco è però legata all’alea. Infatti l’esito del colpo che stiamo cercando di infliggere non è totalmente sotto il nostro controllo, ciò perché è proprio il risultato del giro di ruota ad indicarci cosa succederà.

Scratch Wars 5

Altra cosa di cui tener conto è che per crearci una buona combo eroe/armi un pack base non basta, saremo quindi quasi “obbligati” a comprare un po’ di booster pack. Fortunatamente il prezzo è così accessibile che non saremo costretti a scialacquare l’intero stipendio per ottenere il risultato che cerchiamo.

Concludiamo questa recensione di Scratch Wars ribadendo ancora due cose riguardo al gameplay e all’accessibilità del gioco, che passano entrambe da un piccolo elogio al regolamento.

Infatti esso è esaustivo e preciso e, nonostante vi siano numerosi effetti e dettagli da tenere a mente, la simbologia scelta è chiara ed aiuta molto a non dimenticare nulla. Inoltre, la possibilità di scegliere il livello di difficoltà di gioco è una trovata davvero perfetta per avvicinare anche chi non è avvezzo al genere in maniera semplice e divertente.

Insomma se cercate un gioco veloce ed intuitivo adatto a tutti e perfetto per passare il tempo in due facendo riposare le sinapsi fra un “cinghiale” e l’altro, Scratch Wars è sicuramente una buona scelta.

Potete acquistarlo A QUESTO INDIRIZZO.

Scratch Wars 2
Scratch Wars: gratta, combatti e vinci!
Scratch Wars è un filler per due giocatori rapido, intuitivo e divertente. Una volta acquistato per scoprire il contenuto dei nei nostri pack dovremo grattare le carte come fossero dei gratta e vinci! Fatto ciò potremo finalmente combattere, sfruttando un'originale meccanica di spin. Perfetto per grandi e piccini!
Pro
Regolamento adattabile al livello di esperienza dei giocatori
Rapido da intavolare e giocare
Contro
L'impatto dell'alea si sente
I booster pack divengono presto necessari per sfruttare a pieno le potenzialità del gioco
6.7
Voto Finale
Acquista su...
guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
playstation plus collection PS5
PlayStation Plus Collection: ecco la collection di giochi cult disponibile al lancio su PS5