Libri nerd: ecco i nuovi titoli in uscita in libreria a giugno

libri-nerd-books

Dopo aver fatto incetta di libri per il periodo della quarantena, ora, con la riapertura di biblioteche e librerie, è arrivato il momento di tuffarci su nuovi libri nerd in uscita!

Questo mese, infatti, vede l’arrivo di tanti nuovi titoli interessanti e non è stato semplice fare una selezione dei libri da proporre.

Scopriamo le uscite editoriali di giugno! Ecco i migliori libri nerd in arrivo: dai classici della fantascienza, ai fumetti fino al fantasy italiano

Un mese davvero ricco di nuovi libri nerd, per i quali vi presentiamo una carrellata di titoli di tanti generi differenti.

Non possiamo che iniziare con un classico intramontabile: infatti, il 9 giugno esce la raccolta completa del ciclo originale della Fondazione di Isaac Asimov. Una nuova edizione che raccoglie in un’intero volume tutta la saga completa; un titolo da avere in libreria per tutti gli amanti di fantascienza!

Cambiamo genere con La città di ottone di S. A. Chakraborty, edito da Mondadori e anch’esso in uscita il 9 giugno 2020. La storia, ambientata nell’Egitto del XVIII secolo, racconta di Nahri, giovane truffatrice di talento che millanta poteri magici ma che si troverà, suo malgrado, ad intraprendere un pericoloso viaggio insieme a Dara, un misterioso jinn, verso Daevabad, la misteriosa Città di ottone.

Se preferite vignette e fumetti, questo mese non potete perdere il nuovo volume firmato da Leo Ortolani, Dinosauri che ce l’hanno fatta. Ben 126 tavole che ci faranno scoprire, con l’umorismo tipico di Ortolani, misteri e curiosità su animali preistorici e fossili.

Titania Blesh ci porta, invece, in Sardegna con A colpi di Cannonau, fantasy italiano ambientato nel XVII secolo della Acheron Books. Una storia di pirati e misteriosi tesori sepolti… e non dimentichiamoci dell’immancabile Inquisizione Spagnola! Un romanzo che promette davvero molto bene!

In ultimo, questo mese arriva nelle librerie La quattordicesima lettera, romanzo di Claire Evans. Una storia di antichi misteri, intrighi e leggende ambientata nell’evocativa Londra vittoriana.

Ecco di seguito i migliori libri nerd in uscita a giugno 2020:

Fondazione. Il ciclo completo

Il ciclo originale della “Fondazione” venne pubblicato tra il 1951 e il 1953, subito acclamato come un capolavoro della fantascienza. Trent’anni più tardi tra gli anni ’80 e ’90 del Novecento sono stati pubblicati i due romanzi che costituiscono il prequel della saga. In questo volume è disponibile l’intera saga.

Fondazione è già pre-ordinabile QUI.

La città di ottone

Egitto, XVIII secolo. Nahri non ha mai creduto davvero nella magia, anche se millanta poteri straordinari, legge il destino scritto nelle mani, sostiene di essere un’abile guaritrice e di saper condurre l’antico rito della zar. Ma è solo una piccola truffatrice di talento: i suoi sono tutti giochetti per spillare soldi ai nobili ottomani, un modo come un altro per sbarcare il lunario in attesa di tempi migliori. Quando però la sua strada si incrocia accidentalmente con quella di Dara, un misterioso jinn guerriero, la ragazza deve rivedere le sue convinzioni. Costretta a fuggire dal Cairo, insieme a Dara attraversa sabbie calde e spazzate dal vento che pullulano di creature di fuoco, fiumi in cui dormono i mitici marid, rovine di città un tempo maestose e montagne popolate di uccelli rapaci che non sono ciò che sembrano. Oltre tutto ciò si trova Daevabad, la leggendaria città di ottone. Nahri non lo sa ancora, ma il suo destino è indissolubilmente legato a quello di Daevabad, una città in cui, all’interno di mura metalliche intrise di incantesimi, il sangue può essere pericoloso come la più potente magia.

A QUESTO INDIRIZZO potete trovare in offerta proprio Città di ottone.

Dinosauri che ce l’hanno fatta

126 tavole per un viaggio alla scoperta di un mondo straordinario, tra animali preistorici, fossili, paleontologi, asteroidi ed ere geologiche lontanissime…

Il volume è in vendita a QUESTO INDIRIZZO.

A colpi di Cannonau

Sardegna, 1600. Intrappolata in un’isola deprimente e in un matrimonio disastroso, la ribelle Fiammetta rincorre il sogno folle di diventare piratessa. Da anni prepara la fuga a bordo del veliero che ha acquistato in gran segreto da un mercante genovese, e adesso la sua ciurma composta da mogli insoddisfatte sembra pronta al grande varo. L’occasione perfetta si presenta quando Stellina, una ragazzina dotata di strani poteri, promette di condurla al mitico tesoro sepolto del leggendario pirata Capitan Sauro. Ma tutto si complica quando Ambrosio, cacciatore di streghe per la Santa Inquisizione spagnola, posa i suoi occhi sulla ragazzina. Lui sa bene che gli spiriti Zipa, come quello che infesta il corpo di Stellina, possono percepire l’oro del Nuovo Mondo… oro che il bieco inquisitore brama disperatamente. La posta in gioco si alza. Fiammetta e la sua ciurma di donne sbandate devono imbarcarsi in una sfida impossibile: trovare il tesoro prima degli spagnoli, oppure la libertà sarà l’ultima delle loro preoccupazioni!

A colpi di cannonau può essere già pre-ordinato a QUESTO INDIRIZZO.

La quattordicesima lettera

È una mite sera di giugno del 1881, la sera della festa di fidanzamento di Phoebe Stanbury. Mano nella mano di Benjamin Raycraft, il fidanzato appartenente a una delle famiglie più in vista della Londra vittoriana, Phoebe accoglie gli invitati con un sorriso raggiante di gioia. È il suo momento, l’istante che suggella la sua appartenenza alla buona società londinese. Un istante destinato a durare poco. Dalla folla accalcata attorno alla coppia si stacca una sinistra figura, un uomo nudo, sporco di fango e col torace coperto da una griglia di tatuaggi, come un fiore gigante. L’uomo solleva il braccio verso Benjamin, facendo balenare la lama stretta nella mano: «Ho promesso che ti avrei salvato» dice, prima di avventarsi sull’ignara Phoebe e tagliarle la gola con un rapido gesto. La mattina seguente, a pochi chilometri di distanza, William Lamb, ventitré anni e l’ambizione di diventare socio dell’avvocato Bridge una volta completato il praticantato, fa visita a un cliente molto particolare, Ambrose Habborlain, sino a quel momento seguito esclusivamente da Bridge. Si ritrova al cospetto di un uomo dai capelli canuti e dallo sguardo smarrito che, in preda alla paura, gli consegna un misterioso messaggio: «Dite a Bridge che il Cercatore sa».Tornato allo studio, William spera di avere da Bridge delucidazioni sull’oscuro comportamento di Habborlain. Ma, contro ogni aspettativa, l’anziano avvocato viene colto anche lui dal terrore. Con affanno apre l’ultimo cassetto della scrivania, estrae un piccolo cofanetto in legno sul cui coperchio sono intagliati sette cerchi all’interno di un ottavo, a formare un grande fiore, e lo affida a William con la raccomandazione di tenerlo al sicuro e non farne parola con nessuno. Tra rocambolesche fughe, una misteriosa setta disposta a tutto pur di realizzare i propri scopi e un terribile segreto che affonda le sue radici in un lontano passato, William vivrà giorni turbolenti in una Londra vittoriana che, come un gigantesco labirinto di misteri, custodisce antiche leggende e oscure macchinazioni, saperi secolari e nuovi pericolosi intrighi.

La quattordicesima lettera è disponibile QUI.

Che cosa ne pensate dei libri nerd in uscita a giugno? Fateci sapere la vostra!

...e questo?
personaggi femminili manga
Chi sono i personaggi femminili più tosti dei manga? Ecco la classifica secondo i fan giapponesi