Fear The Walking Dead 6: online il primo trailer della nuova stagione attesa per l’estate

Fear The Walking Dead 6

È stato diffuso online il primo trailer di Fear The Walking Dead 6 in contemporanea con il finale “temporaneo” di stagione di The Walking Dead 10, la serie madre di cui Fear è stata il primo spin-off.

La voce di Morgan invita tutti a vivere nel primo trailer di Fear The Walking Dead 6, la nuova stagione dello show AMC in arrivo questa estate

Nel video della nuova stagione, che potete vedere qui sotto, possiamo ascoltare Morgan che parla alla radio e che invita tutti a sopravvivere, in quello che potrebbe essere l’inizio della fine per tutti:

Vivete. Tutti voi. Se riuscite a sentirmi, vivete!

È infatti un Morgan in fin di vita quello che ascoltiamo, dato che la fine della quinta stagione di Fear The Walking Dead aveva visto il personaggio interpretato da Lennie James, colpito a morte da Virginia “Ginny” (Colby Minifie), che ha separato il gruppo di Morgan quando ha inviato Alicia, Victor Strand, Dwight, Althea, Grace, Daniel, June e John negli insediamenti a ovest.

Inoltre il trailer annuncia che la nuova stagione di Fear The Walking Dead arriverà sugli schermi nel corso di questa estate, nonostante la produzione dello show AMC sia stata interrotta a causa dell’emergenza Coronavirus, con le riprese che ancora non è chiaro quando possano ripartire, visto che anche quelle di The Walking Dead 10 sono ferme.

Leggi anche: The Walking Dead: World Beyond – Rick Grimes appare a sorpresa nel nuovo trailer!

Lo showrunner della serie TV Andrew Chambliss ha svelato che i nuovi episodi ci porteranno in posti nuovi e seguiranno una narrazione un po’ diversa rispetto a quanto visto finora:

Penso che ciò che ci entusiasma di più di questa sesta stagione sia il fatto che tutti si sono separati e abbiamo già sentito Ginny fare riferimento al fatto che ha parecchi insediamenti sotto il suo controllo. È una colonizzatrice, come se fosse un’azienda franchise che risolve i problemi di vari insediamenti prendendo un parte del controllo degli stessi. Ciò significa che vedremo molti posti e realtà diverse e saremo in grado di immergerci davvero profondamente nelle storie con i nostri personaggi.

Come saprete, li abbiamo visti in pena nel separarsi e combattere per poi tornare insieme. Vedremo se alcune persone sposeranno o meno la filosofia di Ginny, oppure se cercheranno di aggrapparsi a quelle parole che Morgan ha pronunciato alla radio. Stiamo davvero cercando di preparare il terreno per un tipo di narrazione diversa da quanto fatto fino a questo punto.

Fonte: ComicBook

...e questo?
Tiger King: in arrivo nuovi episodi per l’acclamata docuserie di Netflix