Historia: il Quickstart per Dungeons and Dragons 5E di ambientazione rinascimentale

L’hype in attesa di avere tra le mani il manuale di Historia è davvero tanto e per questo non potevo che dare un’occhiata al Quickstart del gioco!

Historia è una nuova ambientazione per Dungeons and Dragons Quinta Edizione dal sapore dark fantasy rinascimentale. Il progetto è stato finanziato su Kickstarter in circa due ore e questo successo ha ampiamente incuriosito tutti gli appassionati di giochi di ruolo.

Scopriamo il volume introduttivo di Historia, l’ambientazione dark rinascimentale per Dungeons and Dragons quinta edizione

Historia è un setting per la quinta edizione (OGL) dal sapore rinascimentale realizzato dal team di Mana Project Studio (Journey To Ragnarok) e che verrà pubblicato grazie a Need Games!.

Il tratto più peculiare di questa ambientazione è il fatto che il mondo è popolato da animali antropomorfi. I giocatori dovranno muoversi in un’ambientazione fatta di intrighi e sotterfugi e si troveranno di fronte a difficoltà e pericoli di un mondo in equilibrio precario. Grazie a Historia, i giocatori potranno esplorare territori ignori, venire coinvolti in trame politiche o sfidare le proprie capacità partendo per misteriose avventure.

Il Quickstart, un piccolo ma ricco volume di 56 pagine, contiene l’introduzione al mondo di Historia, nuove Razze e Classi giocabili, meccaniche peculiari per l’ambientazione e un’avventura introduttiva per PG di livello 1.

La prima parte del Quickstart, Il Mondo di Historia, è dedicata alla presentazione dell’ambientazione di gioco. Diversi millenni fa, nel mondo di Gea alcune specie hanno iniziato ad evolversi più delle altre, acquisendo caratteristiche antropomorfe. I personaggi giocanti, infatti, saranno tutti appartenenti a una Specie animale, ciascuna con le sue proprie caratteristiche e peculiarità.

Oggi gli animali, dopo aver eretto civiltà ed essersi organizzati in strutture sociali, hanno raggiunto il loro Rinascimento. Nel mondo di Historia, i PG potranno così esplorare il continente di Vesteria, conosciuto anche come Terre Occidentali, del quale è anche presente una fantastica cartina che potremo già utilizzare per le nostre prime sessioni di gioco. L’ambientazione viene spiegata poi più nel dettaglio con la descrizione del Sacro Regno, della Confederazione delle Libere Città di Vesteria e dell’Ossarium.

Giocando a Historia si potrà scegliere tra diverse Familiae di animali: i Theri, ispirati ai mammiferi (con Razze come Canini, Licai, Felidi ecc.); e gli Aviani ispirati agli uccelli (Corbi, Picisseri, Stigi ecc.). Ogni Razza si divide poi in tre gruppi: ad esempio, se si sceglie di giocare un appartenente ai Felidi si può scegliere tra Gatti, Linci e Puma di Montagna. Ciascuna Familia ha i suoi Punteggi di Caratteristica, Taglia e Abilità peculiari che si vanno ad aggiungere alle caratteristiche specifiche di uno dei tre sottogruppi.

Altra importante peculiarità di Historia riguarda i Mestieri. Si tratta di un vero e proprio percorso di crescita di un personaggio e rappresenta che cosa egli fa nella vita e il suo posto nella società. I Mestieri garantiscono nuove abilità e capacità che aumentano con l’aumentare dei livelli. Tra i Mestieri, nel Quickstart sono descritti l’Alchimista, il Combattente, il Furfante, il Geniere, Magus, Mercante, Mortificato, Sacerdote e Venturiero.

Si passa quindi dall’Alchimista (pensate all’Alchimia dal sapore rinascimentale fatta di trasmutazioni di materiali e che ricerca l’Anima del Mondo), al Geniere che è maestro di tutto ciò che concerne la Polvere Nera (recente invenzione rivoluzionaria!), fino al Mortificato che ha fatto come propria una terribile e cruenta forma di Magia. Insomma, gli spunti per creare sin da subito dei PG ben caratterizzati ci sono tutti!

Si trova poi la descrizione di Fama, Fazioni e Carriere. Nel continente di Vesteria le Fazioni svolgono un ruolo fondamentale: ciascuna con i propri obiettivi e i propri mezzi, sono costantemente all’opera e plasmano la vita del continente. L’affiliazione a una Fazione darà al PG reputazione, missioni segrete e ricompense. Nel volume è descritta la fazione La Fratellanza dei Vermi, un’organizzazione di mercenari, con spiegazione dei gradi che si possono acquisire una volta che il PG ne fa parte. Come per le Fazioni, i personaggi giocanti possono cercare similmente di impegnarsi in un progetto personale: la propria Carriera. La Carriera, più che la Fazione, è spesso legata al background del personaggio e alla Fama dello stesso.

Il Quickstart contiene poi anche delle Regole Opzionali specifiche per giocare ad Historia. Esse sono legate, ad esempio, ai Punti Ferita (Historia è un fantasy cupo quindi ci si fa male, e anche tanto!) e all’Ispirazione, meccanica pensata per migliorare l’esperienza di gioco al tavolo e che viene guadagnata quando i giocatori descrivono le loro azioni in maniera colorita e coinvolgente, quando si allineano alle scelte del PG anche se sono rischiose, quando c’è forte aderenza all’istinto della Familia di appartenenza e altre situazioni similari.

Spendendo Ispirazione si può beneficiare di un vantaggio al tiro, attivare abilità speciali (Risalto), recuperare Punti Ferita o risorse che normalmente verrebbero ripristinate con un Riposo Breve, e beneficiare di altri bonus a discrezione del GM. Sicuramente uno strumento di gioco molto versatile e che può caratterizzare in modo del tutto particolare le sessioni di gioco.

In ultimo, il Quickstart contiene un’avventura introduttiva per PG di livello 1: Consegne Perigliose. Si tratta di un’avventura dal sapore classico (consegnare un oggetto da punto A al punto B – non vi sveleremo di più per non togliere il piacere della lettura!), ma che riesce perfettamente a rendere conto dell’atmosfera ricca di intrighi e pericoli di questa ambientazione rinascimentale. Se state valutando una one-shot per provare Historia, la consiglio sicuramente! Sarebbe stato carino avere delle Schede PG pre-generate per poter giocare sin da subito, ma comunque le indicazioni per creare un personaggio sono descritte in maniera chiara.

Anche voi avete il Quickstart e avete iniziato a giocare a Historia? Fatecelo sapere con un commento!

...e questo?
DungeoNext
DungeoNext: ecco gli scenari modulari per le vostre sessioni di GdR