Oscar 2020: ecco tutti i vincitori con Joaquin Phoenix miglior attore per Joker

oscar 2019

La notte degli Oscar 2020, l’edizione più prematura degli Academy Awards che, in 92 anni, non si era tenuta mai così presto, verrà ricordata anche per la scelta dell’Academy di non affidare le redini dello show ad alcun conduttore ufficiale.

Ecco tutti i vincitori degli Oscar 2020, un’edizione davvero insolita che ha visto trionfare Parasite che si è aggiudicato il premio come Miglior Film

Sono stati infatti diversi ospiti, che si sono susseguiti sul palco del Dolby Theatre, a consegnare le ambite statuette, con la più importante andata al sud-coreano Parasite come miglior film, già Palma d’oro a Cannes.

Renee Zellweger ha trionfato come Miglior Attrice Protagonista per la sua performance in Judy, mentre l’Oscar per il Miglior Attore protagonista è andato allo straordinario Joaquin Phoenix interprete di Joker. La statuetta per la Miglior Regia se l’è aggiudicata Bong Joon-ho per Parasite.

Ma facciamo ordine e scopriamo tutti i nomi dei vincitori dell’Oscar 2020.

  • Miglior film: Parasite
  • Migliore regista: Bong Joon-ho (Parasite)
  • Migliore attore protagonista: Joaquin Phoenix (Joker)
  • Migliore attrice protagonista: Renee Zellweger (Judy)
  • Migliore attore non protagonista: Brad Pitt (C’era una volta a Hollywood)
  • Migliore attrice non protagonista: Laura Dern (Storia di un matrimonio)
  • Miglior film internazionale: Parasite
  • Migliore film d’animazione: Toy Story 4
  • Migliore corto animato: Hair Love
  • Miglior colonna sonora: Joker
  • Migliore canzone originale: “I’m gonna love me again” di Elton John
  • Migliore sceneggiatura originale: Parasite
  • Migliore sceneggiatura non originale: Jojo Rabbit
  • Migliore cortometraggio: The Neighbors’ Window
  • Migliore cortometraggio documentario: Learning to skateboard in a war zone
  • Migliore scenografia: C’era una volta a Hollywood
  • Migliori costumi: Piccole donne
  • Migliore documentario: American Factory
  • Migliore montaggio sonoro: Le Mans ’66 – La grande sfida!
  • Migliore mixing sonoro: 1917
  • Migliore fotografia: 1917
  • Migliore montaggio: Le Mans ’66 : La grande sfida!
  • Migliori effetti speciali: 1917
  • Miglior trucco: Bombshell – La voce dello scandalo

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

...e questo?
Top Gun 2
Top Gun: Tom Cruise diventa ufficialmente pilota onorario della Marina USA