Disney+: la data d’uscita in Italia è stata anticipata

disney+

Buone notizie per tutti coloro che attendono l’arrivo della piattaforma di video on demand di Disney in Italia, la data d’uscita di Disney+ è stata infatti anticipata al 24 marzo prossimo (una settimana prima del lancio annunciato ormai qualche mese fa).

Anticipata la data d’uscita di Disney+ in Italia e nel resto d’Europa. La piattaforma sarà lanciata con una settimana d’anticipo rispetto a quanto programmato in origine

Oltre all’Italia, il servizio arriverà prima anche in Irlanda, nel Regno Unito e in Francia, Germania, Spagna, Austria e Svizzera al prezzo di €6.99 al mese o €69.99 all’anno.

Disney+

Ecco il comunicato ufficiale dell’annuncio:

Disney+ offre agli spettatori di tutte le età un nuovo modo di godere degli impareggiabili contenuti proposti da iconici brand di intrattenimento come Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, e National Geographic, assieme a contenuti esclusivi come film, serie tv, documentari e corti prodotti appositamente per il nuovo servizio. All’interno del catalogo ci saranno anche le proprietà della Fox acquistate lo scorso anno con gli Studios che sono stati rinominati 20th Century Studios.

Al momento del lancio, gli abbonati avranno accesso ad un elevato numero di contenuti in esclusiva Disney + : “The Mandalorian” la serie acclamata dalla critica, scritta e prodotta da Jon Favreau; “High School Musical: The Musical: The Series”, versione moderna e creativa del franchise di successo con meta riferimenti, un nuovo stile documentaristico e una colonna sonora che, con 9 nuove canzoni originali, rende omaggio al film omonimo; “The World According To Jeff Goldblum”, serie che esplora il meraviglioso e spesso sorprendente mondo degli oggetti a noi più familiari; “Lilli e il vagabondo”, una rivisitazione senza tempo del classico d’animazione del 1955. Tra gli altri titoli originali disponibili al momento del lancio “Encore,” prodotto da Kristen Bell; “Diary of A Future President” scritto e prodotto da Ilana Peña (“Crazy Ex-Girlfriend”) e da Gina Rodriguez (“Jane the Virgin”); “The Imagineering Story”, che racconta dell’eclettico gruppo di straordinari creativi che danno vita ai Parchi Disney.

Al momento del lancio, gli abbonati potranno vivere l’esperienza di Disney+ sulla maggior parte dei dispositivi mobili connessi, compresi console per gaming, lettori multimediali e smart TV. Sarà possibile accedere a 4 streaming simultanei in alta qualità e senza interruzioni pubblicitarie. Il numero dei download sarà illimitato e su un massimo di dieci dispositivi. Gli utenti potranno fruire inoltre di suggerimenti personalizzati e avranno la possibilità di impostare fino a sette diversi profili. Sarà inoltre possibile impostare profili per bambini con interfaccia a navigazione facilitata e accesso a contenuti adatti alla loro età.

Il prezzo del servizio di Disney + i Italia e negli altri Paesi europei conferma quanto riportato negli scorsi mesi con €6.99 al mese/€69.99 all’anno (£5.99 mese/£59.99all’ anno nel Regno Unito) dunque molto competitivo rispetto ai competitor, soprattutto Netflix che per poter usufruire dell’HD chiede un abbonamento da 14,90 euro. L’altro colosso dello streaming Amazon Prime Video in Italia è disponibile gratuitamente con l’abbonamento Prime a 34,90 euro l’anno, quindi resta quello con prezzo più competitivo. La sfida per il dominio dello streaming con l’arrivo di Disney + in Italia è lanciata.

...e questo?
The Walking Dead terza serie
The Walking Dead: World Beyond, il nuovo trailer mostra vecchi zombie e nuove misteriose organizzazioni