Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, è tempo di dare un nuovo sguardo a Leia, nel nuovo spot TV

Carrie Fisher star wars

Con Carrie Fisher scomparsa poco prima che iniziasse la produzione di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, tutti noi ci stiamo domandando come si concluderà la storia di Leia nell’ultimo capitolo della saga.

Nel frattempo, un nuovo spot TV del film ci ha permesso di dare un nuovo, breve, sguardo al personaggio interpretato da Carrie Fisher, presente nel film grazie a numerose scene girate quando l’attrice era ancora in vita.

Ecco lo spot:

Sapevamo che non sarebbe stato possibile finire la saga di Skywalker senza Leia, era impossibile“, ha affermato J.J. Abrams in una precedente intervista al The Late Show di Stephen Colbert. “Sapevamo che non avremmo mai voluto realizzare un Leia digitale, e ovviamente non potevamo fare un recast, ma poi mi sono ricordato di avere queste scene che avevamo girato per Il Risveglio della Forza e che non avevamo mai usato. All’epoca ero davvero sconvolto dal fatto che non le stavamo usando perché era Carrie ed era Leia e come puoi non usarle, ma nel film precedente non funzionavano”.

Star Wars L'ascesa di Skywalker Leia Carrie Fischer

Dettagli e data d’uscita di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker

Il film, scritto da J.J. Abrams insieme a Chris Terrio, arriverà nelle sale cinematografiche italiane il 18 dicembre del 2019.

Nel cast di Episodio 9 saranno presenti ancora una volta Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams (Lando Calrissian), Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Tra le nuove aggiunte, invece, sappiamo già che troveremo Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Cosa ne pensate? Andrete al cinema a vedere il film? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
Harry Potter e i Doni della Morte parte 2: 8 curiosità sul capitolo conclusivo della saga