Half-Life: Alyx non avrà la lingua italiana, nemmeno nei sottotitoli

Una notizia scoraggiante arriva direttamente dalla pagina ufficiale su Steam di Half-Life: Alyx, il nuovo gioco in VR di Valve ambientato nell’universo di Half-Life, che sembra non avrà il supporto alla lingua italiana, nemmeno per quanto riguarda i sottotitoli.

Stando alle prime informazioni rilasciate da Valve, Half-Life: Alyx non supporterà la lingua italiana e non saranno presenti nemmeno i sottotitoli

Sulla pagina di Steam sono infatti elencati, al solito, le lingue che saranno presenti nel titolo annunciato a sorpresa qualche giorno fa. Tra queste figurano Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo (Spagna), Giapponese, Coreano, Russo, Cinese semplificato, Spagnolo (America Latina), Cinese tradizionale, mentre non c’è alcuna traccia dell’italiano.

Nemmeno i dettagli sul gioco sono tradotti nella nostra lingua, segno forse che il mercato italiano dei videogiochi è talmente piccolo da non essere nemmeno stato preso in considerazione dall’azienda; che invece aveva localizzato DOTA Underlord e Artifact nella nostra lingua.

Se le cose rimarranno così lo scopriremo probabilmente nei prossimi giorni, mentre il gioco resta atteso per il mese di marzo del 2020.

Nel frattempo, qui sotto, vi riproponiamo lo spettacolare trailer del gioco, responsabile anche di aver alzato vertiginosamente le vendite di Valve Index.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
World of Warcraft Classic
World of Warcraft Classic: disponibili Warsong Gulch e Alterac Valley, i campi di battaglia PvP