Super Smash Bros Ultimate esclude Mai Shiranui dal roster perché troppo sexy

Dopo aver dato il benvenuto a Terry Bogard che si è unito agli altri protagonisti di Super Smash Bros Ultimate, il crossover Nintendo che adesso con il quarto combattende del Fighter Pass raggiunge quota 79 lottatori, ora “incomincian le dolenti note” per i fan di un altro iconico personaggio della saga Fatal Fury proprio come Terry.

SNK ha escluso Mai Shiranui dal roster dei lottatori di Super Smash Bros Ultimate perché la celebre combattente di Fatal Fury 2 è troppo sexy

Il game designer Masahiro Sakurai, parlando appunto del nuovo arrivato di cui potete vedere il video introduttivo qui di seguito, ha rivelato di doversi scusare con tutti gli appassionati per non aver inserito nel roster dei combattenti Mai Shiranui, la prosperosa e sexy lottatrice apparsa la prima volta nel titolo arcade Fatal Fury 2, pubblicato da SNK nel 1992, e considerata uno dei personaggi più iconici dei videogiochi in generale.

Sakurai ha spiegato che la rinuncia a Mai è dovuto al fatto che il personaggio, famoso anche per la sua avvenenza e le sue forme procaci e sensuali, è troppo sexy per il pubblico a cui è rivolto il gioco con un costume eccessivamente striminzito:

A proposito, c’è un personaggio importante della serie Fatal Fury che non appare nel gioco: Mai Shiranui.

Sfortunatamente, Smash Bros. è un gioco classificato CERO per i bambini “piccoli e innocenti”, quindi non potremo includerla. Per favore, perdonateci.

Il CERO (Computer Entertainment Rating Organization) è la classificazione dei videogiochi in Giappone, analoga al metodo PEGI europeo, dove un titolo CERO A è destinato a tutte le età e che esclude qualsiasi contenuto sessuale esplicito, mentre altri giochi simili e altrettanto “rivelatori” sono effettivamente classificati come CERO B, cioè indicato per giocatori dai 12 anni in su.

Il picchiaduro Nintendo vuole dunque mantenere un’immagine di videogame innocente adatto anche a bambini con età inferiore ai 12 anni e, a quanto Mai è troppo sexy per questa fascia d’età.

Fonte: SoraNews24

Leggiamo altro?
videogiochi da regalare a Natale
Guida ai videogiochi da regalare a Natale 2019
>