The Batman: Jonah Hill abbandona le trattative

A differenza di quanto emerso pochi giorni fa, in cui si dava quasi per certo il coinvolgimento di Jonah Hill nel film The Batman, in cui l’attore avrebbe dovuto interpretare il ruolo di un villan (probabilmente l’Enigmista o Pinguino), sembra che le trattative tra la star e la major non siano andate come previsto.

Jonah Hill

The Batman perde uno dei suoi possibili villain, con Jonah Hill che ha interrotto ogni trattativa per la partecipazione al film di Matt Reeves

Deadline riporta infatti che l’attore non parteciperà più alla pellicola di Matt Reeves, avendo interrotto ogni tipo di trattativa con Warner Bros. mentre resta ancora attiva la trattiva di Jeffrey Wright per la parte del Commissario Gordon. Un vero peccato poiché molti fan, tra cui chi vi scrive, erano davvero interessati a vedere Hill nella parte di uno dei due villain.

Al momento, quindi, gli unici nomi confermati per il film restano quelli di Robert Pattinson (Batman) e Zoe Kravitz (Catwoman), anche se pare che lo studio sia interessato a coinvolgere Seth Rogen per la parte di Pinguino; nonostante nessuna proposta sia stata ancora ufficialmente formulata.

A dispetto dei problemi nel casting, la data d’uscita di The Batman resta fissata per il 21 giugno 2021, mentre le riprese inizieranno a gennaio 2020 a Londra.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
La Sirenetta: Jonah Hauer-King nel film live-action, sarà il principe Eric
>