Spider-Man: è grazie a Tom Holland che vedremo un terzo film nel MCU

Tom Holland Spider-man

Siete contenti della notizia che Marvel e Sony hanno fatto pace e realizzeranno insieme un nuovo film di Spider-Man? Ebbene, sembra proprio che dovremo ringraziare Tom Holland per aver reso possibile un terzo film nel MCU.

È Tom Holland il responsabile della tregua tra Marvel e Sony che ha reso possibile un terzo film di Spider-Man nel MCU

Stando a quanto rivelato dal The Hollywood Reporter, ad un certo punto della rottura sia Sony che Disney stavano già pianificando la nuova rotta da seguire dopo la brusca separazione. Questo finché l’attore che interpreta Spider-Man non si è messo d’impegno per sistemare l’intera situazione.

Holland ha iniziato a schierare sul campo la sua diplomazia dopo che la D23 si è conclusa lo scorso 25 agosto. Si è rivolto a Rothman chiedendo di impegnarsi nuovamente con la Disney (l’attore è stato in grado di sfruttare il suo peso perché è anche stato scelto per recitare in Uncharted di Sony) e sorprendentemente ha anche raggiunto Bob Iger, implorando uno dei dirigenti più potenti di Hollywood di tornare al tavolo.

E come sappiamo che ha funzionato! Disney e Sony hanno avviato nuovamente le trattative e, alla fine, è stato siglato un nuovo accordo in cui, stando a quanto rivelato, la Disney coprirà il 25% del costo del prossimo film di Spider-Man e riceverà in cambio il 25% dei profitti. Il nuovo film sarà supervisionato da Kevin Feige dei Marvel Studios e Amy Pascal della Sony.

Queste le parole di Kevin Feige alla chiusura dell’accordo:

“Sono entusiasta del fatto che il viaggio di Spidey nel MCU continuerà e io, e tutti noi dei Marvel Studios, siamo molto contenti di poter continuare a lavorarci. Spider-Man è un’icona potente ed un eroe la cui storia unisce il pubblico di tutte le età in tutto il mondo. È anche l’unico eroe con il superpotere di poter attraversare gli universi cinematografici, quindi mentre la Sony continua a sviluppare il suo universo di Spidey non si sa mai quali sorprese potrebbe riservarci il futuro. “

E ora sembra essere anche l’unico eroe con il superpotere di saper mettere d’accordo due major di Hollywood concorrenti. Non male, non trovate?

Leggiamo altro?
Ezra miller The Flash
The Flash rallenta ma, almeno, ha una data d’uscita