Wrinkles The Clown: il documentario sul clown che spaventa i bambini su commissione

Wrinkles The Clown

Mentre Pennywise in IT: Capitolo Due non sembra fare più così tanta paura, non riuscendo a essere all’altezza del primo film di Andy Muschietti né tantomeno del romanzo capolavoro di Stephen King, c’è un altro pagliaccio che invece fa del terrore una vera e propria professione.

È infatti approdato online il primo trailer di Wrinkles The Clown, il documentario che racconta la storia di un uomo della Florida che ha intrapreso una carriera come clown spaventa-bambini con tanto di numero di telefono per essere rintracciato.

È online il trailer di Wrinkles The Clown, il docufilm sul vero Pennywise che esiste e viene ingaggiato per spaventare i bambini e dargli una lezione

L’uomo, mascherato da rugoso e raccapricciante pagliaccio, viene ingaggiato dai genitori che vogliono dare una lezione ai loro figli indisciplinati e, visto che probabilmente l’ormai antiquata minaccia dell’uomo nero non spaventa più nessuno, la soluzione migliore sembra appunto un terrificante clown che emula l’operato del ben più celebre e truce Pennywise.

Tutto ha avuto  quando un video sgranato a bassa risoluzione di un terrificante pagliaccio che esce lentamente da sotto il letto di un bambino è stato pubblicato su YouTube.

Divenuto rapidamente virale il video fece così nascere le leggenda di Wrinkles the Clown, con avvistamenti del pagliaccio in tutto lo stato della Florida che fecero impazzire la popolazione locale.

Il documentario del regista Michael Beach Nichols narra la storia dell’uomo dietro a quella la maschera terrificante, un uomo che ha ispirato un’ondata di imitazioni di “avvistamenti di clown raccapriccianti” in tutta l’America non molto tempo dopo.

Il docufilm esplorerà la rapidità con la quale le leggende urbane possono prendere piede nell’era di YouTube e dei social media soprattutto con lo spauracchio delle bufale che spesso oscurano storie vere come questa.


Wrinkles The Clown sarà presentato in anteprima al Fantastic Fest, quindi arriverà nei cinema e in digitale il prossimo 4 ottobre, lo stesso giorno in cui Joker debutta nelle sale cinematografiche americane. Semplice coincidenza o mossa astuta di marketing?

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: Nerdist

Leggiamo altro?
Ghostbusters 2020: online le prime informazioni sul personaggio di Paul Rudd