Killer Sofa: online il trailer dell’horror con una poltrona assassina

killer sofa

Altro che artigiani della qualità, qui bisognerà fare i conti con la sete di sangue di schienali, cuscini e morbide imbottiture, tanto che da “poltrone e sofà” a Killer Sofa è un attimo, pochi istanti che possono condannarvi a una morte violenta per mano (o forse è meglio dire “per bracciolo”) di una poltrona assassina.

Ammiriamo estasiati il trailer di Killer Sofa, l’horror con protagonista una poltrona assassina assetata di sangue

High Octane Pictures ha infatti rilasciato il trailer, che potete vedere qui di seguito a vostro rischio pericolo, di quello che sembra una sorta di Christine – La macchina infernale per gente pigra che non ha voglia di uscire di casa ma desidera solo rilassarsi su una comoda poltrona reclinabile impazzita e assetata di sangue.

Diretto da Bernardo Rao, Killer Sofa racconta proprio la storia di una poltrona posseduta da uno spirito maligno che si innamora di una ragazza trucidando tutti gli spasimanti di quest’ultima.

Francesca ha sempre attratto tipi particolari e bizzarri e quando uno dei suoi ex che la stalkerava viene trovato morto, la ragazza cerca conforto in Maxi, il suo migliore amico.

Nel frattempo Jack, nonno di Maxi ed ex-rabbino, si imbatte in una poltrona reclinabile contenente un Dybbuk, spirito maligno della tradizione ebraica in grado di impossessarsi di esseri viventi e non.

La poltrona però sparisce all’improvviso e mentre Jack, insieme alla sua compagna esperta di Vudù cercano di ritrovare l’infernale sofà facendo affidamento con la capacita dello stesso Jack di comunicare con i morti, la poltrona assassina si invaghisce di Francesca e inizia la sua personale strage passionale di ammiratori e spasimanti.

La pellicola, che potrebbe rappresentare una vera cura contro l’ozio per i più pigri e contemporaneamente salvare tristi e sconsolati uomini dalle domeniche passate all’IKEA, debutterà in versione digitale e DVD a ottobre giusto in tempo per Halloween.

Killer sofà, uccisioni di qualità!

E pensare che l’horror con il prete dinosauro ci era sembrato epico mentre sembra scomparire di fronte a cotanta magnificenza!

Fonte: Bloody-disgusting

Leggiamo altro?
Giappone: studenti del liceo costruiscono delle montagne russe con banchi e cattedre