Card Captor Sakura

Card Captor Sakura arriverà su Netflix dal 1° luglio

Per festeggiare il ventesimo anniversario dell’anime, Netflix ha annunciato l’arrivo di Card Captor Sakura sulla sua piattaforma di video on demand il prossimo 1 luglio.

L’anime, andato in onda fino ad oggi esclusivamente sulle reti Mediaset, è conosciuto in Italia con il titolo di Pesca la tua carta Sakura (per la prima stagione) e Sakura, la partita non è finita (per la stagione numero 2).

L’azienda californiana lo distribuirà invece sotto il titolo originale sulla sua piattaforma, con i 70 episodi originali prodotti da Madhouse completamente doppiati in italiano (e speriamo non come accaduto con Neon Genesis Evangelion).

Card Captor Sakura sta per sbarcare su Netflix, doppiato in italiano, con i 70 episodi delle prime due stagioni, il 1° luglio

Questa la sinossi ufficiale rilasciata da Netflix in occasione dell’annuncio:

Una ragazzina rompe il sigillo di un libro magico liberando gli spiriti delle carte contenute al suo interno e deve così diventare una”catturacarte” per catturarli.

La serie si basa su di un manga creato dalle CLAMP e pubblicato in Giappone sul mensile Nakayoshi, dal 1996 al 2000.

Se non lo avete mai visto, questa è l’occasione buona per recuperare, considerato anche l’arrivo dallo scorso mese di maggio di Cardcaptor Sakura: Clear Card, la terza serie manga edita in Italia da Star Comics.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
My Hero Academia - Heroes: Rising
My Hero Academia – Heroes: Rising sarà il capitolo finale della serie, parola di Kohei Horikoshi