Vi siete accorti dell’errore nel doppiaggio di Captain Marvel?

Captain Marvel, il film dedicato alle origini di Carol Danvers del Marvel Cinematic Universe, è finalmente arrivato al cinema. L’ultimo tassello prima di Avengers: Endgame è ambientato negli anni ’90 e il film è un interessante storia delle origini, ma tornare così indietro nel tempo è un rischio, come dimostra un errore nel doppiaggio della pellicola italiana.

Ecco svelato l’errore di doppiaggio di Captain Marvel, il nuovo film dell’MCU prima di Avengers: Endgame!

Prima di continuare con la lettura, un avviso a chi non ha ancora visto il film: proseguire potrebbe esser considerato uno spoiler minore.

Captain Marvel

Il ritorno di Carol Danvers sulla Terra avviene nel 1995. Tutte le tipiche icone culturali del periodo, da Blockbuster al Game Boy, passando per le videocassette di film come True Lies o Hook, sono in qualche modo presenti nella pellicola.

Alcuni di questi riferimenti sono particolarmente radicati nella cultura americana ma sono anche meno noti dalle nostre parti, motivo per cui è stato effettuato un errore nel doppiaggio di Captain Marvel.

Infatti, nella scena in cui Fury e Danvers si mettono alla prova per verificare di non esser uno Skrull, il buon Nick chiede se deve fornire la password del wi-fi; che venne però introdotto solo nel 1997, ossia due anni dopo gli eventi del film. Un errore tutto italiano poiché nella pellicola originale viene fatto riferimento alla password di AOL, conosciuto in Italia anche come America On Line.

AOL era un provider Internet nato nel 1983, che negli U.S.A. ebbe una diffusione incredibile. In Italia questo servizio non fu particolarmente conosciuto e questo potrebbe esser stata la causa delle origini nell’errore di doppiaggio di Captain Marvel.

Ovviamente questo è un dettaglio che non rovina la visione di Captain Marvel, che rimane un buon trampolino di lancio per Carol Danvers e che, ricordiamo, rivedremo in azione nuovamente il prossimo mese in Avengers: Endgame.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche