Nimble: la vittoria si divide fra colpi d’occhio e mani rapide – Recensione

Vi piacciono i giochi veloci e odiate perdere a causa della sfortuna? Siete convinti di avere la mano così rapida che se foste nati nel far west la leggenda sareste voi? Bene allora, forse, Nimble è il gioco che fa per voi. Scopritelo leggendo la nostra recensione.

Nimble: solo il più rapido terminerà il proprio mazzo in tempo per essere dichiarato il vincitore

Nimble, ideato da Peter Jürgensen, illustrato da Christian Schupp, e distribuito nel nostro paese da Cranio Creations, è un gioco di carte velocissimo, dove per vincere dovremo aver un gran colpo d’occhio e giocare le carte più rapidamente dei nostri avversari.

Una partita coinvolgerà da 2 a 4 giocatori dai 6 anni in su e durerà in media 5 minuti, il titolo è adatto un po’ a tutti, infatti le regole, come vedrete fra poco, sono veramente molto semplici. Lo possiamo già trovare nei negozi ed on-line al prezzo consigliato di 17,95 €.

Una scatola compatta setup e regole semplici, ecco il primo impatto con Nimble

La scatola di Nimble si presenta dimensionata perfettamente, con 2 scomparti interni in plastica nera, anche la grafica di copertina, seppur essenziale è gradevole. All’interno troveremo:

  • 4 mazzi da 30 carte
  • Il regolamento

I 4 mazzi contengono tutti le stesse carte e sono distinguibili dai 4 diversi colori sul dorso: rosso, ocra, blu e viola.

Sul lato frontale le carte saranno invece bicolore: al centro troveremo un cerchio colorato in maniera differente dal riquadro che riempie il resto della carta. A completare il quadro della carta ci saranno alcune illustrazioni “tono su tono” veramente minimal.

Il setup e la modalità di gioco di Nimble

Innanzitutto, ogni partecipante sceglie un mazzo e lo mescola appoggiandolo poi davanti a sè.

Il  giocatore più giovane, che sarà il primo giocatore, scopre la prima carta del suo mazzo e la appoggia sul tavolo, lo stesso faranno, in senso orario il secondo ed il terzo giocatore (in caso di partita a 2, il primo giocatore scoprirà la terza carta).

Creato il pool di carte iniziali, che dovrà essere disposto a formare un triangolo, inizierà ora la vera battaglia che si svolgerà in contemporanea. L’obiettivo sarà quello di esaurire per primi tutte le carte del proprio mazzo, giocandole nella maniera corretta.

Tutti riprenderanno ora il loro mazzo in mano e al “via” del primo giocatore guarderanno la prima carta, se il riquadro della carta pescata sarà dello stesso colore del cerchio di una delle 3 carte sul tavolo, il giocatore potrà immediatamente coprire quella carta con la propria e sostituire il colore successivo da ricercare per quella pila.

Se la carta pescata non potrà essere utilizzata la si metterà in cima alla pila degli scarti personale, che fungerà anche da “riserva di pesca”, e si pescherà immediatamente una nuova carta.

È il caso di approfondire il concetto di “riserva di pesca” accennato poc’anzi. La nostra pila degli scarti resterà sempre disponibile durante il gioco e, in alternativa alla pesca dal mazzo coperto, potremo rimettere in cima alla pila delle carte coperte nella nostra mano, una alla volta, le carte precedentemente scartate al fine di ritrovare una carta che ci possa tornare immediatamente utile per essere giocata sul pool di carte a centro tavola.

La partita termina quando uno dei giocatori non ha più carte a disposizione (nel caso di partita a 2 quando si resta con una sola carta in mano), e si procede alla verifica della regolarità delle giocate semplicemente ricontrollando la corrispondenza dei colori dei riquadri con quelli dei cerchi sottostanti.

Nel caso in cui emergesse una giocata illecita, colui che ha giocato la carta sarà immediatamente squalificato, e si passerà al controllo del mazzo successivo. Inoltre, se l’errore fosse stato commesso dal presunto vincitore, sarà il secondo classificato a poter reclamare la vittoria finale.

Conclusioni

Nimble è un gioco veloce e semplice, che ben si adatta a chi vuole giocare anche mentre bolle l’acqua della pasta o per quelle serate che non volete ancora concludere anche se è veramente molto tardi e dovreste decidervi ad andare finalmente a dormire.

La sua semplicità lo rende adatto anche ai neofiti e ai bambini, di contro dopo 2 o 3 partite consecutive vi indurrà a cambiare gioco. Anche se non risulta essere un gioco noioso di per sé, non presenta però meccaniche così innovative tali da renderlo un “must have”.

La principale particolarità voluta dai creatori è legata al fatto che ognuno dei sei colori è associato ad un classico della letteratura, da Alice nel Paese delle Meraviglie a Don Chisciotte. L’idea è originale ed apprezzabile, ma le illustrazioni sono “minimal” e purtroppo non rendono a sufficienza l’idea (tant’è che se non l’avessi letto nel regolamento non me lo sarei mai immaginato).

Facciamo anche un breve cenno alla scelta dei colori sul fronte delle carte, che sono scelti appositamente per cercare di tenere alta la nostra attenzione, tant’è che ci sono buone possibilità di confonderci alla prima distrazione, e questo rende la sfida ancora più avvincente. Per il dorso l’unica nota è che le tonalità scelte del blu e del viola si somigliano e che dobbiamo stare attenti quando dividiamo le carte a fine partita, ma ormai lo sapete: sono pigro (e solo leggermente pignolo) e non mi piace doverci mettere troppo a sistemare dopo aver giocato.

In estrema sintesi quindi Nimble si rivela un gioco piacevole, adatto a chiunque, facile da spiegare, da imparare e da giocare, che saprà regalare partite veloci ma avvincenti. Un gioco onesto, se non siamo giocatori troppo pretenziosi o se non abbiamo tempo e voglia di intavolare titoli lenti e pesanti.

Ora come al solito tocca a voi dirci cosa ne pensate lasciandoci un commento qui sotto.

63%

Nimble: la letteratura è nascosta fra le carte

Nimble è un gioco di carte veloce e adatto a tutti, anche ai neofiti. I giocatori, da 1 a 4, in circa 5 minuti dovranno scartare tutte le carte del loro mazzo giocandole senza commettere errori. Le illustrazioni "minimal" nascondono un po' il tema del gioco, ma ciò non inficia più di tanto sulla piacevolezza del gioco. Un filler consigliabile sopratutto a chi non ha troppe pretese per divertirsi con gli amici e necessita di un titolo veloce e gradevole.

Amazon Italia
Potete acquistare Nimble su...
  • Il colpo d'occhio e la velocità sono fondamentali
  • Le illustrazioni seppur minimal sono sufficientemente gradevoli...
  • ...ma il tema bibliografico non è rappresentato adeguatamente
  • Le partite sono veloci, ma solo il check finale confermerà la nostra vittoria
Potrebbe piacerti anche