Non chiamatele solo principesse: ecco le eroine Disney armate fino ai denti

Dimenticate le maniche a sbuffo, le gonne vaporose “meringa style”, le ciglia lunghe che incorniciano sguardi sognanti e luminosi e, in generale, l’aspetto da bomboniera di porcellana perché ora le principesse Disney sono più forti e tutt’altro che delicate, pur mantenendo la loro indiscussa e fantastica femminilità.

Ammiriamo le nuove principesse guerriere, le eroine Disney sono impavide ed armate fino ai denti nelle illustrazioni dell’artista russo Artemii Myasnikov

Artemii Myasnikov è un artista fantasy russo che ha realizzato una serie di splendide illustrazioni reinventando le più famose eroine Disney come mai visto prima, immaginandole nei panni di guerriere impavide ed armate fino ai denti, il cui unico azzurro che hanno negli occhi di certo non è un principe in calzamaglia ma il cielo, la sola cosa che sembra essere più in alto della loro fierezza.

Direttamente da San Pietroburgo, proprio la più fiabesca delle città russe, Myasnikov ha iniziato queste sue rivisitazioni (visibili qui di seguito) con Biancaneve che l’autore descrive come la principessa più piena d’angoscia di sempre, con l’intento di renderla “armata, pericolosa e responsabile del proprio destino”.

L’artista ha raccontato che è stato ispirato a creare questa serie di illustrazioni dopo aver visto, insieme a sua moglie, Disincanto, la nuova serie animata Netflix del creatore de I Simpsons, Matt Groening e che racconta la storia di una principessa atipica in un mondo fantasy.

Una sera stavamo guardando Disincanto e abbiamo iniziato una discussione su ciò che ci piace e non mi piace della protagonista e, una delle cose che entrambi abbiamo apprezzato, è come non sia affatto una damigella in difficoltà, a differenza della maggior parte delle eroine Disney classiche.

Cosa ne pensate di queste illustrazioni? Quale tra le eroine Disney guerriere vi piace di più? A me personalmente ha colpito quella di Ariel a cavallo di un potente Sebastian e a voi? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...