Resident Evil 2 Remake: ritorno alla stazione di polizia nel nuovo video gameplay

resident evil 2 remake

Nel corso dell’E3 2018, dopo la sorpresa che Capcom ha fatto ai suoi fan presentando ufficialmente il trailer di annuncio di Resident Evil 2 Remake, è stato proiettato un nuovo video gameplay del nuovo RE in cui possiamo vedere Leon “tornare” in alcune celebri location della saga come, ad esempio, la hall della stazione di Polizia di Raccoon City dominata dall’inconfondibile statua.

Si ritorna, insieme a Leon, alla stazione di Polizia di Raccoon City nel nuovo video gameplay di Resident Evil 2 Remake

Potete ammirarlo qui di seguito:

Tutti i dettagli di Resident Evil 2 Remake

Resident Evil 2, il capolavoro Capcom che ha definito il genere survival horror, ritorna completamente ricostruito da zero per un’esperienza narrativa più profonda.

Spinto dal potente motore grafico RE Engine di Capcom, Resident Evil 2 Remake offre una nuova versione della classica saga survival horror con immagini incredibilmente realistiche, un audio incredibilmente coinvolgente, una nuova visuale a spalla e controlli rivisitati e ammodernati. Gli incubi tornano per PlayStation 4, Xbox One e PC Windows il 25 gennaio 2019.

In Resident Evil 2 ritornano l’azione classica, l’esplorazione da batticuore e i rompicapi che hanno definito la serie Resident Evil.

I giocatori interpreteranno nuovamente la recluta  Leon Kennedy e la studentessa universitaria Claire Redfield nel bel mezzo di un’epidemia disastrosa che ha trasformato Raccoon City e la sua popolazione in zombi mortali.

Sia Leon che Claire hanno nuovamente rispettive campagna giocabili, permettendo ai giocatori di vivere la storia dalle prospettive di entrambi i personaggi.

Il destino di questi due personaggi amati dai fan è nelle mani dei giocatori mentre operano insieme per sopravvivere e arrivare fino in fondo a ciò che si cela dietro l’attacco terrificante della città.

Riusciranno a sopravvivere?

  • Un’agghiacciante rivisitazione di un classico horror – Basata sulla versione originale del gioco per PlayStation del 1998, il nuovo gioco è stato completamente ricostruito da zero per un’esperienza narrativa più profonda.
  • Una prospettiva completamente nuova: la nuova modalità fotocamera over-the-shoulder e i controlli rivisitati creano una visione più moderna dell’esperienza survival horror e offrono ai giocatori un viaggio nel passato con le modalità di gioco originali della versione 1998.
  • Immagini realistiche e terrificanti – Realizzato con il motore RE proprietario di Capcom, Resident Evil 2 offre immagini fotorealistiche straordinarie in 4K, mentre un’illuminazione straordinaria crea un’esperienza ravvicinata, intensa e atmosferica, con i giocatori che vagano per i pericolosi corridoi del Dipartimento di Polizia di Raccoon City (RPD).
  • Affronta le orde grottesche – Gli zombi sono stati riportati in vita con un orribile effetto umido e putrefatto, mentre reagiscono in tempo reale subendo danni visibili immediati, facendo contare ogni singolo proiettile.
  • Ritorno di un gameplay iconico: ingaggia frenetici combattimenti con i nemici, esplora oscuri corridoi minacciosi, risolvi enigmi per accedere alle aree nascoste per raccogliere e utilizzare oggetti scoperti in tutto l’ambiente, in una terrificante lotta costante per la sopravvivenza.
  • Guarda i personaggi preferiti sotto una luce completamente nuova – Unisciti alla recluta della polizia Leon S. Kennedy durante il suo primo giorno di lavoro e alla studentessa Claire Redfield, che sta cercando suo fratello Chris in mezzo ad una terrificante epidemia zombie.
  • Impersona entrambi gli eroi protagonisti – Goditi campagne giocabili separatamente sia per Leon che per Claire, consentendo di vivere la storia dalla prospettiva di entrambi i personaggi.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
World of Warcraft Classic
World of Warcraft Classic: disponibili Warsong Gulch e Alterac Valley, i campi di battaglia PvP