Stranger Things: Undici e Dustin rincuorano un fan dopo che nessun amico si è presentato alla sua festa di compleanno!

I ragazzini possono essere davvero str**zi delle volte e gli “amici” di Aaron Alambat, un ragazzino californiano, sono quelli della specie peggiore.

È stato davvero triste e sconfortante per Aaron rendersi conto che, lo scorso 18 marzo, nessuno degli otto compagni di classe che aveva invitato si è presentato alla sua festa di compleanno a tema Stranger Things.

Era tutto pronto per celebrare in compagnia e allegria il lieto evento, compreso l’immancabile punch ribattezzato per l’occasione Demogorgon Blood, decorazioni a tema, e una splendida torta sulla quale erano state riprodotte le lucine natalizie che Joyce usa per mettersi in contatto con il figlio Will durante la prima stagione dell’acclamata serie TV Netflix.

Dopo che la festicciola è andata tristemente deserta, la sorella maggiore di Aaron ha tweettato il suo disappunto per il comportamento “poco educato” degli amici di suo fratello, tweet che sorprendentemente ha ricevuto la solidarietà di Millie Bobby BrownGaten Matarazzo.

Le due giovanissime star di Stranger Things hanno subito rincuorato Aaron, chiedendo anche al ragazzino di essere invitati al suo prossimo compleanno, con il simpaticissimo interprete di Dustin che si è addirittura offerto di portare il budino al cioccolato!

Ad Hawkins gli amici sono davvero tali e rimangono uniti sempre! Alla faccia degli str**zi!

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: EW