American Horror Story: i fan irrompono nella casa della prima stagione… di cui i proprietari non sanno nulla

Mentre c’è chi divora serie tv come fosse pane, esistono persone che acquistano case milionarie senza sapere che si tratta di edifici utilizzati per le riprese di celebri show.

Questo, almeno, è quanto accaduto ai proprietari della casa utilizzata per le riprese di American Horror Story, il dottor Ernst von Schwarz e Angela Oakenfeld, i quali, dopo aver acquistato la casa per circa 3 milioni di dollari, ora si trovano in causa con i precedenti proprietari.

Il motivo? Sembra che i due acquirenti non siano stati informati correttamente della “fama” della casa, ora teatro di spiacevoli irruzioni dei fan della serie che, in piena notte, hanno rotto i vetri dell’abitazione intrufolandosi nella cucina resa celebre dallo show di FX.

Le dinamiche precise dell’accaduto sono incerte poiché, ora, la casa si trova al centro di un contenzioso legale tra gli attuali proprietari e quelli precedenti.

Curiosamente, anche un’altra celebre casa, quella vista ne I Goonies, è presa continuamente “d’assalto” dai fan della pellicola, con oltre 1500 persone che invadono giornalmente la proprietà privata degli attuali proprietari (ormai esasperati dalla situazione).

Fonte: TVGuide