L’Universo dello Specchio di Star Trek: differenze e storia della dimensione parallela

star trek discovery 10 2

Le ultime puntate di Discovery ci hanno portato nella dimensione oscura dell’universo creato da Gene Roddenberry. L’Universo dello Specchio di Star Trek è da sempre una delle più interessanti ambientazioni viste nelle serie televisive con protagonisti gli uomini della Flotta Stellare, ma chi si è avvicinato per la prima volta a questo contesto narrativo potrebbe sentirsi un po’ spaesato da questa dimensione parallela.

Con il ritorno nella nostra dimensione della Discovery dopo lo scorso episodio, possiamo ora affrontare in modo più ampio il discorso sull’Universo dello Specchio di Star Trek, senza il rischio di spoilerare elementi narrativi essenziali a chi ancora non conosce questa realtà alternativa. Questo universo parallelo deve il suo nome al fatto che mostra delle versioni speculari dei personaggi conosciuti, laddove caratteristiche negative divengono positive e viceversa. La prima apparizione dell’Universo dello Specchio di Star Trek avviene nella serie classica, nell’episodio Specchio, specchio, salvo poi riapparire in altre serie, come Deep Space Nine e Enterprise. Nonostante nell’universo di Roddenberry si contempli la presenza di diverse realtà alternative, sembra che l’Universo dello Specchio di Star Trek abbia una maggior aderenza con l’universo canonico.

L’Universo dello Specchio di Star Trek è stato centrale nella seconda parte di Discovery, vediamo di comprendere meglio questa dimensione parallela

L’universo dello Specchio di Star Trek è soggetto, come molti aspetti della serie, ad alcune piccole incongruenze, visto che compare anche in altri media legati al brand, dai romanzi ai videogiochi. Contrariamente a quanto accaduto con Star Wars, recentemente riorganizzata in Canon e Legends, Star Trek non ha questa tutela del canone, complice anche la tendenza di Roddenberry stesso a definire come ‘canonico’ quanto deciso dagli eventi successivi.

Il romanzo Dark Mirror, il primo indizio di divergenza nell’Universo dello Specchio di Star Trek risale addirittura all’età classica, quando nell’Iliade viene presentato Achille che uccide re Priamo alla restituzione del cadavere di Ettore, mentre la nostre Iliade mostra la pietà dell’eroe greco che consente al re di Troia di dare degna sepoltura al cadavere del figlio. Stessa differenza appare in uno degli autori preferiti di Picard, che nel romanzo scopre come le opere di Shakespeare siano più dure e crude, un’osservazione che veniva fatta anche dal Phloxspeculare‘, che notava come i nostri scrittori avessero dato vita a personaggi meno decisi e duri.

l'universo dello specchio di star trek 1

All’interno dell’Universo dello Specchio di Star Trek anche il rapporto col divino è differente. Il capitano Archer della ISS Enterprise motiva il proprio equipaggio spronandoli a sentirsi ispirati dagli ‘dei’. Anche nella prima incursione nell’Universo dello Specchio ai tempi della TOS si faceva riferimento ad una concezione panteistica della fede, quando Marlena si definiva ‘la donna di un Cesare‘, sostenendo una concezione sociale dell’Impero Terrestre vicino alla tradizione classica romana.

L’Impero Terrestre dell’Universo dello Specchio di Star Trek è la potenza dominante del quadrante alfa, una potenza xenofoba che tende ad assoggettare le razze aliene. Non a caso, come mostrate in Uno specchio Oscuro (Enterprise), Zefram Cochrane durante il Primo Contatto accoglie i dignitari vulcaniani uccidendoli, dando il via alla conquista umana dello spazio, una versione opposta a quanto visto nel film Star: Trek: Primo Contatto. A dare un vantaggio tecnologico all’Impero Terrestre è la tecnologia della USS Defiant, una nave del nostro universo che finisce nell’Universo dello Specchio in seguito ad un incidente con i Tholiani (ne abbiamo parlato qui). Era il 2155, e il capitano Archer della ISS Enterprise tenta un colpo di stato sfruttando la Defiant, salvo poi venire tradito nel momento decisivo dal suo ufficiale Hoshi Sato, che diventerà l’imperatrice Sato. Per enfatizzare questa diversità, Enterprise nei due episodi dello specchio ebbe anche una sigla differente.

Nell’episodio Specchio, specchio della TOS, Kirk e i compagni finiti nell’Universo dello Specchio in seguito ad un errore del teletrasporto convincono lo Spock dell’altra dimensione che l’Impero Terrestre non può mantenere per sempre questa sua indole senza venirne schiacciata, una teoria su concorda anche il vulcaniano. Sarà proprio Spock a diventare in seguito imperatore ed attuare una serie di riforma che tenteranno di rendere l’Impero Terrestre meno tirannico, dando però la possibilità ad un’alleanza Klingon-Cardassiana di sovvertire l’equilibrio del potere, prendendo il controllo del quadrante alfa. Questa nuovo andamento dell’Universo dello Specchio di Star Trek viene approfondito all’interno di diversi episodi di Deep Space Nine, la serie che maggiormente si è trovata ad affrontare questa particolare realtà alternativa. L’equipaggio di Sisko, infatti, venne coinvolto in modo piuttosto rilevante all’interno di una ribellione che porterà al crollo dell’Alleanza.

L’Universo dello Specchio di Star Trek è uno dei contesti narrativi più interessanti e complessi della lunga vita di questa serie. I trekkie più affezionati sono sicuramente più che abituati a questa suggestiva ambientazione, ma i neofiti dei viaggi della Enterprise e delle serie successive potrebbero sentirsi lievemente spaesati. Ecco quindi una piccola lista di episodi da recuperare, un’operazione possibile grazie anche a Netflix che ha nel proprio catalogo tutti gli episodi necessari.

Star Trek: Enteprise

  • In uno specchio oscuro: parte prima      (4×18)
  • In uno specchio oscuro: parte seconda (4×19)

Star Trek Discovery:

Star Trek TOS

  • Specchio, Specchio     (2×04)
  • La ragnatela Tholiana (3×09)

Star Trek: Deep Space Nine

  • Attraverso lo specchio    (2×23)
  • Sisko nello specchio      (3×19)
  • Lo specchio infranto     (4×20)
  • Resurrezione               (6×08)
  • Lo specchio invisibile   (7×12)

con questi episodi avrete a disposizione una miglior visione dell’Universo dello Specchio di Star Trek, comprendendo al meglio le divergenze tra il nostro universo e la dimensione oscura. Ora non ci resta che farci forza ed affrontare le ultime due puntate di Star Trek Discovery, ma le notizie riguardo un vicino inizio delle riprese per la seconda stagione possono farci forza!

Lunga vita e prosperità

Leggiamo altro?
The Boys 2: Patriota è un bambino nel nuovo teaser trailer
>