Mark Hamill ringrazia il regista de Gli Ultimi Jedi, per non aver tagliato il cameo dei figli

Star Wars: Gli Ultimi jedi

Con un tweet postato attraverso il suo account social ufficiale, Mark Hamill, l’attore che recentemente abbiamo potuto rivedere in Star Wars: Gli Ultimi Jedi nei panni di Luke Skywalker, ha voluto ringraziare il regista del film Rian Johnson… ma non per il lavoro svolto con il suo personaggio (per quello, Hamill, non è ancora del tutto convinto).

Il messaggio dell’attore è invece stato twettato per ringraziare Johnson di non aver tagliato il cameo dei suoi tre figli nel film, come invece fatto con i camei di altre personalità più famose (vedi il Principe Harry). Per chi non lo sapesse, i figli di Hamill appaiono nella pellicola come membri della resistenza e si sono detti entusiasti di aver potuto recitare a fianco del padre. Questa era infatti l’ultima occasione per loro di poter apparire sul grande schermo con il padre (o, più probabilmente, in generale in un qualsiasi film).

Ecco il tweet:

Cosa ne pensate? Eravate a conoscenza del cameo dei figli di Mark Hamill? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
Captain Marvel 2, Mulan e altri film rinviati fanno slittare tante uscite Disney: ecco il nuovo calendario (compresi i film del MCU)