Il Crowdfunding, spiegato da quelli di Exploding Kittens (e non solo)

Ecco il funzionamento e i pericoli del crowdfunding, spiegato dall’ideatore della campagna Kisckstarter di Exploding Kittens, la più famosa di tutti i tempi

Il crowdfunding, in particolar modo quello realizzato attraverso la piattaforma più nota sul web, Kickstarter, è certamente una delle strade più battute quando si ha un’idea ma non i soldi in tasca per poterla veder prendere vita.

Tralasciando per un attimo quei casi in cui un progetto viene lanciato su KS da aziende che, di fatto, non avrebbero la necessità di trovare finanziamenti esterni (una pratica molto diffusa in particolar modo nel settore dei giochi da tavolo), ma che preferiscono comunque questa strada per saggiare il mercato o per avere un ritorno economico che permetta loro di non incorrere in idee “rischiose”; i ragazzi di Vox hanno diffuso online un interessante video che spiega il funzionamento del crowdfunding… e le sue insidie.

Correlato:

Aiutati da Elan Lee, la persona dietro al progetto Kickstarter più famoso di tutti i tempi, Exploding Kittens (guarda caso un gioco da tavolo), e da Yancey Strickler, il CEO della piattaforma da cui tutto è iniziato, ecco come, secondo loro, è stato possibile che un gioco di carte abbia raccolto 9 milioni di dollari in crowdfunding, diventando un fenomeno di massa internazionale.

Potete dargli un’occhiata qui sotto:

Cosa ne pensate? Sceglierete anche voi la strada del crowdfunding per la vostra idea? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Vox

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...