It: Andres Muschietti spiega il cambio di look di Pennywise

trailer italiano di IT - Pennywise

Andres Muschietti, regista di IT, svela la scelta del nuovo look di Pennywise

La prima parte del film ispirato ad IT diretto da Andres Muschietti arriverà al cinema il 19 ottobre, ma l’attesa è così intensa che ultimamente si parla spesso di questa pellicola.

Come abbiamo appreso ieri, Muschietti non ha molta simpatia per la miniserie degli anni ’90, ma il paragone tra le due trasposizioni del romanzo di Stephen King continua a imperversare sul web e, ovviamente, uno dei protagonisti di questo confronto è il personaggio di Pennywise, il malefico clown che terrorizza i giovani protagonisti.

IT Pennywise

Nella miniserie, il Pennywise interpretato da Tim Curry aveva un look basato sull’immagine del clown che si potrebbe trovare in un circo della fine degli anni ’80, mentre per il suo film Muschietti ha dato al personaggio di Bill Skarsgard un look che ricorda più un pagliaccio di epoca vittoriana. Data la natura millenaria di IT nel romanzo e la voglia di Muschietti di esser più aderente possibile al libro, il regista ha così motivato il suo approccio al look del personaggio:

“Beh la verità è che è un’entità che vive da millenni. Esteticamente non mi attira l’estetica del 20esimo secolo. Mi sembra troppo legato ad un periodo, troppo legato al circo ed alla dimensione circense. sono più attratto dal look del 19esimo secolo, e visto che Pennywise è in circolazione da secoli mi sono chiesto perché non mostrare un upgade che risalisse al 1800”

Nella sua intervista a Collider, Muschietti sostiene di apprezzare il look del Pennywise della miniserie, ma per la sua trasposizione voleva dare a Pennywise un look più datato, renderlo più pauroso a livello istintivo. Questa sua scelta pare esser vincente, visto che Bill Skarsgard appare decisamente più spaventoso della versione di Tim Curry.

Non dimentichiamo, però, che IT è un mutaforma, capacità che usa per attirare le giovani prede e poi colpirle incarnando le loro paure più segrete; in tal senso, il Pennywise di Tim Curry era sicuramente più adatto al ruolo, con una prima impressione di bonaria sicurezza, disattesa non appena sfodera le fauci di creatura sanguinaria! D’altro canto, il clown interpretato da Skarasgard appare fin dall’inizio così spaventoso che viene da dubitare che anche un bambino possa pensare di avvicinarsi a lui!

IT Pennywise

Per un giudizio finale su questa nuova visione di Pennywise decisa da Muschietti non ci resta che attendere l’uscita della prima parte di IT, prevista per il 19 ottobre. Nel frattempo, non accettate palloncini dai clown!

Cosa ne pensate del nuovo aspetto di Pennywise? Preferite quello proposto da Muschietti o il look di Tim Curry? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Cinema Blend

Leggiamo altro?
Ghostbusters 2020: online le prime informazioni sul personaggio di Paul Rudd