Star Wars: Lucasfilm mette in palio un ruolo nel film su Han Solo!

Star Wars

Daisy Ridley e Mark Hamill sono i testimonial di Force For Change, l’iniziativa benefica che metterà in palio tre “Epiche esperienze di Star Wars”

Force For Change è l’iniziativa con cui Lucasfilm, in collaborazione con Omaze (piattaforma web di raccolta fondi per organizzazioni no-profit), metterà a disposizione tre indimenticabili esperienze Star Wars come premio per altrettanti fortunati vincitori.

Daisy Ridley e Mark Hamill, tramite un simpatico videohanno svelato questo singolare concorso, lanciato per celebrare il quarantesimo anniversario di Star Wars.

Con un comunicato stampa, il presidente di Lucasfilm Kathleen Kennedy, ha dichiarato che le tre “esperienze” saranno ispirate al passato, al presente e al futuro della saga di Star Wars:

Nell’anno in cui celebriamo i 40 anni della saga di Star Wars, continuiamo ad essere ispirati dall’incredibile generosità e dall’impegno caritatevole dei nostri fan. Siamo così orgogliosi della loro instancabile dedizione volta a facilitare la vita dei bambini in tutti il mondo, e speriamo che quest’anno la campagna Force For Change possa offrire ad alcuni di questi meravigliosi fan, un’esperienza che non dimenticheranno mai.

Le tre esperienze Star Wars

Gli ambiti premi sono composti da:

  • Passato: un soggiorno allo Skywalker Inn, un tour degli archivi e del Ranch, oltre a una proiezione privata di Guerre Stellari;
  • Presente: due inviti alla première e al party esclusivo in occasione dell’arrivo nelle sale di Star Wars: The Last Jedi;
  • Futuro: una visita al set dello spinoff dedicato a Han Solo, con la possibilità di incontrare il cast e diventare una comparsa del film.

Tutte le donazioni, compiute sulla piattaforma dall’11 aprile all’11 maggio, offriranno sostegno economico alla Starlight Children’s Foundation, le cui iniziative sono a favore di oltre 700 ospedali pediatrici, cliniche e realtà che aiutano i bambini alle prese con problemi di salute e le loro famiglie.

La Star Wars: Force For Change devolverà, inoltre, parte dei fondi all’UNICEF per aiutare a salvare i bambini che soffrono di denutrizione e vivono in stato di povertà.

Ah, dimenticavamo di avvisarvi che il regolamento di questo speciale concorso specifica, purtroppo, che i residenti in Italia non possono partecipare.

Fonte: Screenrant

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti