Logan – The Wolverine: in Italia il film sarà vietato ai minori di 14 anni

Logan

Arriva la conferma ufficiale, da parte di 20th Century Fox, che il film sarà vietato ai minori di 14 anni

A meno di un giorno dal debutto nelle sale cinematografiche, arriva, sul filo di lana, il comunicato di 20th Century Fox che conferma il divieto della visione di Logan – The Wolverine ai minori di 14 anni.

Negli Stati Uniti il film è stato classificato come Rated-R (i minori di 17 anni dovranno essere accompagnati da un adulto) per via delle scene di eccessiva violenza che caratterizzano la pellicola.

Il fatto che lo stop alla visione del film per gli under 14 giunga nell’imminenza del debutto cinematografico, probabilmente è riconducibile a strategie di marketing mirate ad accrescere l’aspettativa del film beneficiando della più vasta platea di pubblico possibile, compresi quegli adolescenti esclusi, in dirittura d’arrivo, dalla visione nelle sale.

Logan - The Wolverine, la recensione del toccante “The End”

Logan

Nascosto in una località segreta al confine con il Messico, uno stanco Logan schiavo dell’alcol e con i poteri che pian piano lo abbandonano, si prende cura del Professor X oramai vecchio e molto malato. L’incontro con una giovane mutante, braccata da un’organizzazione senza scrupoli, spezzerà la monotonia della triste vita in cui sono precipitati Wolverine e Xavier. Aiutare la ragazzina sarà un compito non facile ma a cui Logan non si sottrarrà.

Il film, diretto da James Mangold e sceneggiato da David James Kelly, arriverà al cinema il 1 marzo 2017.

Oltre a Hugh Jackman (Logan/Wolverine) e Patrick Stewart (Professor X), nel cast troveremo Boyd Holbrook, Stephen Merchant, Richard E. Grant, Elise NealElizabeth Rodriguez ed Eriq La Salle.

Cosa ne pensate? fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Leggiamo altro?
Dalla galassia lontana lontana arriva il sacco natalizio di Star Wars