Pokémon Zoology, quando i Pokémon diventano animali reali

Pokémon Zoology

Ecco come potrebbero apparire i Pokémon se fossero animali realmente esistenti

Pokémon Zoology è una serie di immagini, opera dell’artista Joshua Dunlop, che mostrano come i Pokémon potrebbero apparire se esistessero davvero nel mondo reale.

L’artista ha così descritto il processo creativo che l’ha portato a realizzare questa raccolta di “interpretazioni” realistiche di alcuni dei personaggi più famosi del celebre franchise.

All’inizio ho abbozzato alcune idee di massima in Photoshop, usando, come riferimento, immagini di animali realmente esistenti. Una volta trovate le immagini adatte, ho usato un programma di grafica 3,  chiamato 3D-Coat, per modellare e creare la texture del soggetto. Ho dunque trasportato il modello in un programma di rendering (la fase che consiste nella generazione dell’immagine a partire dal modello tridimensionale) chiamato KeyShot, il quale mi ha permesso di ottenere l’illuminazione e gli effetti realistici sul modello. Infine ho portato tutto in Photoshop e costruito le immagini, utilizzando una combinazione di foto ritocco e pittura digitale. Ci è voluto un bel po’, ma è stato molto divertente una volta visto il risultato finale.

Fino ad adesso, Joshua si è cimentato nel realizzare le immagini realistiche di Pikachu (cosa ovviamente più che scontata), Bulbasaur, Charmander e Squirtle. Forse in futuro riuscirà nell’ardua impresa di “riprodurre” tutti i Pokémon, senza le evoluzioni, questo possiamo concederglielo, hihihi!

È davvero interessante quello che l’artista digitale è riuscito ad ottenere. Bulbasaur, secondo me, è quello che gli è riuscito meglio. Ecco quindi le immagini, giudicate anche voi la bontà dell’opera di Joshua Dunlop.

Cosa ne pensate di questa particolare serie di immagini? Qual è la vostra preferita? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti