Foto rare ed immagini inedite del dietro le quinte di Starship Troopers

A distanza di 20 anni dall’uscita, spuntano immagini e video inediti, provenienti dal set del film

Ultimamente si fa un gran parlare di Starship Troopers, il film del 1997 diretto da Paul Verhoeven ispirato al romanzo di Robert A. Heinlein,  Fanteria dello Spazio,  pubblicato nel lontano 1959.

Anche noi ci siamo occupati in questo articolo della notizia che vedrebbe la Columbia Picures impegnata in un reboot della pellicola del 1997.

Starship Troopers, pur non ottenendo il successo sperato al botteghino, è diventato nel corso degli anni un cult del cinema di fantascienza.

Ora, a distanza di quasi 20 anni, sono emersi dei rarissimi dietro le quinte del film di Verhoeven. Si tratta di foto inedite scattate durante la produzione del film che mostrano alcuni dei set utilizzati, nonché lo stesso regista che dirige gli attori. Sono presenti anche immagini che mostrano come, all’epoca, furono realizzati gli effetti speciali del film.

Starship Troopers

Starship Troopers

Starship Troopers

Starship Troopers

Starship Troopers

Starship Troopers

Starship Troopers

Starship Troopers

Starship Troopers

Starship Troopers

Se queste rare foto non dovessero essere sufficienti a ridestare in voi l’interesse per questa famosa pellicola, tra il materiale inedito è presente anche una featurette riguardante la realizzazione del film, che potete vedere qui di seguito.

Insomma, per essere materiale rimasto nascosto agli occhi del pubblico per 20 anni, possiamo affermare che è quantomeno interessante. Forse siamo di fronte ad una sorta di spot postdatato di Starship Troopers, magari ad opera dello stesso Paul Verhoeven. Non è infatti un segreto che il regista non sia stato molto contento di alcuni rumors che vedrebbero il probabile reboot del film molto più fedele al romanzo rispetto al film originale, distaccandosi di fatto dal lavoro di Paul.

Che sia un modo un po’ particolare di comunicare il proprio dissenso? Per adesso non ci è dato sapere altro, ma continueremo a tenervi aggiornati sull’argomento.

E voi cosa ne pensate di questo nuovo materiale emerso dai meandri del tempo? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche