Macchine Mortali: il film arriverà nel dicembre 2018

È stata finalmente rivelata la data d’uscita dell’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo fantasy

Universal Pictures e MRC hanno svelato la data di uscita di Macchine Mortali, film prodotto da Peter Jackson, ispirato al romanzo fantasy di Philip Reeve. Il film approderà nelle sale americane il 14 dicembre 2018.

Peter Jackson, oltre a produrre il film, scriverà anche la sceneggiatura insieme alla moglie Fran Walsh e a Philippa Boyens, lo stesso terzetto artefice della saga cinematografica de Il Signore degli Anelli. Defilatosi dalla macchina da presa, Jackson ha affidato la regia di Macchine Mortali al suo pupillo Christian Rivers, collaboratore storico del regista/produttoreche ha iniziato come artista di storyboard, passando poi alla supervisione degli effetti visivi e successivamente alla regia. Rivers ha anche vinto un Oscar per gli effetti speciali di King Kong, e recentemente è stato impegnato come regista della seconda unità ne Il drago invisibile.

Macchine Mortali

Macchine Mortali è il primo romanzo di una quadrifonia letteraria per ragazzi, conosciuta come Il quartetto delle macchine mortali, cui si aggiungono anche tre prequel. La narrazione è ambientata in un futuro post-apocalittico steampunk, dove le città (definite “città trazioniste”), si sono trasformate in enormi veicoli per sfuggire alle devastazioni geologiche provocate dall’olocausto nucleare, dandosi la caccia l’un l’altra.

Futuro remoto. Tom, giovane Apprendista Storico di Terza Classe, vive in una Londra che si aggira per il mondo ormai deserto cercando di divorare altre città più deboli allo scopo di procacciarsi schiavi e risorse. Un caso fortuito porta il ragazzo a sventare il piano omicida di una giovane orribilmente sfigurata che attenta alla vita del capo della Corporazione degli Storici, l’archeologo Valentine. Prima che la misteriosa ragazza precipiti nel nulla del selvaggio Territorio Esterno, Tom riesce a farsi rivelare la sua identità. Ma, da quel momento, da eroe e si trasforma in preda.

Universal e MRC finanzieranno la produzione del film, le cui riprese cominceranno in Nuova Zelanda nella primavera del 2017.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...