Disney vuole acquisire Netflix? Le voci si fanno più consistenti…

Disney vuole acquisire Netflix per rimanere al passo con la concorrenza sulle offerte streaming

Disney vuole acquisire Netflix. Queste sono le indiscrezioni dell’ultim’ora riportate sia da Collider che da TechCrunch, che si stanno facendo sempre più concrete dopo l’annuncio dell’acquisizione di AT&T da parte di Time Warner.

La scelta di Topolino parrebbe ovvia, essendo Netflix al primo posto per numero di abbonati rispetto alla concorrenza negli Stati Uniti di Amazon, Hulu e HBO Go. Stando alla fonte, inoltre, dopo l’abbandono di Bob Iger dall’incarico di CEO della Walt Disney Company nel 2018, uno dei favoriti per la successione sarebbe proprio Reed Hasting, oggi a capo di Netflix.

disney-netflix-2

Disney e Netflix hanno inoltre concluso recentemente un accordo per lo streaming di numerosi classici e film in live action. Ci si chiede quindi se i corteggiamenti non fossero già nell’aria da tempo.

Al momento si tratta, ovviamente, solo di rumors. Ma se una tale acquisizione dovesse essere confermata, Disney si porterebbe in enorme vantaggio rispetto alla concorrenza; in un mercato dettato da una nuova generazione sempre meno interessata alla televisione, e sempre più attratta dai contenuti digitali.

La notizia, che sta circolando in realtà già da diversi giorni in rete, vorrebbe anche Apple interessata all’azienda di streaming californiana.

 

Potrebbe piacerti anche