Suicide Squad, Jared Leto confema i tagli ad alcune scene di Joker

Jared Leto, interprete di Joker in Suicide Squad, conferma il taglio di numerose scene del suo personaggio

In questi giorni si sta discutendo moltissimo della presunta scelta di distribuire due differenti versioni per cinema e blu-ray del film di David Ayer, Suicide Squad. La prima ridotta in contenuti e dialoghi, la seconda al contrario, completa delle parti mancanti. Dopo le feroci critiche degli esperti del settore, su una trama inconsistente, arrivano le parole di conferma di Jard Leto, secondo il quale sono effettivamente state tagliate numerose scene con Joker protagonista. Intervistato da Telestar.fr, l’attore ha dichiarato:

Ci sono moltissime scene che non sono state incluse nel montaggio finale del film ed ovviamente spero che un giorno possano vedere la luce

Personalmente spero che questa tendenza sia una cosa momentanea e giustificata da problemi di montaggio reali, anche perché l’introduzione di “DLC” sui film la reputo una squallida operazione del peggior marketing.

Il film in breve

È bello essere cattivi! Raggruppa una squadra composta dai più cattivi, pericolosi e galeotti supervillain, fornisci loro l’arsenale più potente a disposizione del governo e spediscili in missione per sconfiggere una misteriosa, enigmatica entità. L’ufficiale dell’Intelligence americana, Amanda Waller, ha individuato un ristretto manipolo di malvagi individui, gente che non ha nulla da perdere. Tuttavia, quando capiranno che non sono stati scelti per avere successo, ma per essere incolpati quando falliranno inevitabilmente, cosa cercherà di fare questa Suicide Squad? Morirà provandoci o ciascun deciderà per sé?

Nel cast di Suicide Squad troveremo Will Smith (Deadshot); Joel Kinnaman (Rick Flagg); Margot Robbie (Harley Quinn); Jared Leto (Joker); Jai Courtney (Boomerang); Cara Delevingne (Enchantress); Viola Davis (Amanda Waller); Jay Hernandez, Common, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Karen Fukuhara, Adam Beach, Scott Eastwood, Ike Barinholtz.

Il film è diretto da David Ayer e basato sul fumetto ideato da Robert Kanigher e Ross Andru nel 1959.

Cosa ne pensate di questa trovata? Marketing o necessità? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...