Non ci saranno Quick Time Events in Resident Evil 7

Resident Evil 7

Capcom ha annunciato che non ci saranno quick time events in Resident Evil 7, per il sollievo di molti gamers appassionati del famoso gioco. Queste le dichiarazioni dei responsabili del titolo Masachika KawataKōshi Nakanishi rilasciate durante una sessione di Q&A:

So che ci saranno tante persone sollevate nell’apprendere questa notizia. Nei vent’anni di storia di Resident Evil, ben sapete che i pilastri fondamentali del gioco sono la paura e l’orrore, esplorazione dell’ambiente circostante, risoluzione di rompicapo, gestione delle risorse ed ovviamente combattimenti con i nemici. Questi elementi sono tutti presenti nel gioco ma volevamo partire con i primi due – orrore ed esplorazione – e farvi vivere l’esperienza di questi due pilastri immediatamente. Se state pensando che questi elementi non saranno presenti nel gioco solo perché non li avete trovati nella demo, questo non è il caso. Ci siamo concentrati immediatamente sul messaggio horror che deve arrivare a casa da questa demo.

Ottime notizie dunque per i puristi del genere che, molto probabilmente non resteranno delusi da questo celebre titolo.

Cosa ne pensate? Vi ritrovate negli elementi fondamentali descritti dai due responsabili Capcom? Questi quick time events avrebbero potuto migliorare l’esperienza di gioco? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto.

Fonte: GameTyrant

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Un gioco per NES mai pubblicato ha visto la luce dopo 30 anni!