Activision commenta i risultati negativi del trailer di Infinite Warfare

Il trailer di Infinite Warfare, nuovo capitolo della famosa saga targata Activision, non ha ottenuto le reazioni previsteOnline da meno di una settimana, il video ha superato le 8 milioni di visualizzazioni su YouTube, ma la situazione al momento è di 400.000 “non mi piace” contro meno di 200.000 “mi piace”. Siamo tutti consapevoli di come sia più semplice trovare chi si lamenta su internet, rispetto a chi invece è disposto a spendere parole di elogio per il lavoro altrui ma, nonostante negli anni la serie di Call of Duty abbia incontrato momenti difficili, la reazione al nuovo trailer sembra quantomai allarmante.

Call of Duty Infinite Warfare

Non sembrano però altrettanto preoccupati in casa Activision, dove il CEO Eric Hirshberg ha così commentato i risultati iniziali del trailer di Infinite Warfare:

Sappiamo che alcuni membri della nostra community sono dei nostalgici legati al tempo in cui si combatteva ben saldi sul terreno, per questo abbiamo fatto Modern Warfare Remastered. Dobbiamo considerare che ci sono milioni di giocatori che vogliono esperienze innovative ogni anno e Infinite Warfare è rivolto a loro.
Il franchise non è mai stato così forte, ci sono più giocatori su Black Ops III (un gioco ambientato nel futuro, con enormi salti e armi speciali) che in ogni altro nostro titolo. Se avessimo sempre riproposto la stessa cosa senza rischiare non avremmo un franchise.
Il trailer di presentazione di Black Ops II (il primo capitolo nel futuro) ha avuto più non mi piace di qualsiasi altro e sappiamo tutti come è andata a finire.

Vi ricordiamo che l’uscita del gioco è prevista per il 4 novembre 2016, e che Amazon ha allestito una pagina dedicata per il preorder del nuovo Call of Duty.

Fonte: DualShockers

Potrebbe piacerti anche