Lupo Solitario di Joe Dever, guida ai media

Lupo Solitario – la guida ai media

Oggi riportiamo alla luce Lupo Solitario di Joe Dever, una serie di 29 librogame di stampo fantasy che ha fatto scuola alla fine degli anni ’80 in Italia (e nel resto del mondo).

La saga si svolge nel mondo fantastico del Magnamund, creato e ideato da Joe Dever, prolifico autore di libri e giochi in scatola. lupo solitario 6Il lettore interpreterà le avventure di un Maestro Ramas dal nome Lupo Solitario, decidendone le sorti nella storia, compiendo scelte durante la lettura come negli odierni librigame. La collana è stata la principale responsabile della diffusione del fenomeno librogame in Italia, pur non avendo creato nulla di nuovo (esistevano già diverse opere simili dagli anni 70), ma distinguendosi per struttura e qualità narrativa.

I Libri

I Signori delle tenebreLa collana era in origine pensata per esser composta da 32 volumi, fermatasi a quota 29 a causa di una grave malattia che ha colpito l’autore (poi ripresosi). Ogni libro fa parte di una sottoserie (quattro in totale), in cui si dividono, e per la quale esiste una sottotrama distinta, che poi riunisce tutta la saga. In origine edito da Edizioni EL, oggi parte del gruppo Mondadori, Lupo Solitario ha ritrovato una seconda giovinezza grazie all’editore Vincent Books, che ne sta riproponendo le avventure in una edizione nuova, in italiano e con copertina rigida. Il tutto è stato ritradotto per l’occasione da Alessandro Stanchi, presenta al suo interno una mappa di Sommerlund a colori di Francesco Mattioli, e ha una copertina originale di Alberto Dal Lago. Ogni volume ha un costo di copertina di 16,90€, ma si trovano facilmente in offerta a 3/4€ in meno su Amazon. Se non avete ancora avuto l’occasione di leggerli sono d’obbligo per ogni nerd che si rispetti..

.. e se non vuoi leggere

Il grande successo riscosso in passato da Lupo Solitario ha decretato il classico effetto nostalgia in noi, old-nerd, e la scelta della trasposizione delle sue avventure anche in altri media. Videogiochi ne esistono fin dalla fine degli anni 80, ne uscirono ben tre, dei quali i primi due erano capitoli fedeli ai volumi iniziali mentre il terzo era una storia completamente nuova. Oggi potete invece provare ad immergervi nel Sommerlund grazie al lavoro di Forge Reply, che ne ha reso disponibile un riadattamento in episodi, tramite app su dispositivi iOS e Android nel 2013. Per stuzzicare la vostra curiosità vi lasciamo anche il filmato del trailer di lancio dell’edizione completa, online da pochi giorni.

E se non siete per i videogame, dovete sapere che esistono anche svariati giochi in scatola e giochi di ruolo ambientati nel mondo di Lupo Solitario.


Il nostro breve DigUp si conclude qui. Ci sarebbe ancora tanto da dire sul mondo creato da Joe Dever, ma credo che quanto scritto sia sufficiente per far avvicinare Lupo Solitario a chi ancora non lo conosceva. Per tutti gli atri invece l’invito è quello di commentare qua sotto, arricchendo quanto già detto, e sopperendo alle mie sicure mancanze.

Sei riuscito ad aprire un passaggio che ti consente di uscire

Ora devo andare a pagina 31 scusate..

Commenti
Caricamento...