Tutti i vincitori dei Razzie Awards 2016

Razzie Awards

Se credete che basti vincere un Oscar per entrare nella leggenda, beh, vi sbagliate di grosso. Già, perché le leggende non possono essere sempre e comunque positive, ci sono anche le storie brutte brutte. Quelle che racconti da alticcio davanti ad un falò in spiaggia, quelle che non susciterebbero emozioni nemmeno se contenessero al loro interno cerbiatti morti o donne a vagonate. Per questo motivo esistono i Razzie Awards, per premiare gli attori che han fatto più schifo, le sceneggiature peggiori etc. Il tutto chiaramente suddiviso in categorie, esattamente come agli Oscar. Beh, i Razzie Awards 2016 hanno riservato qualche posticino d’onore a personaggi del calibro di Johnny Depp, Mila Kunis, Adam Sandler, Jennifer Lopez (la sua presenza non ci sorprende troppo, in realtà) e Gwyneth Paltrow, oppure a film come Pixel, Fantastic Four e Fifty Shades of Grey (in questo caso siamo lieti che qualcuno si sia preso la briga anche solo di pronunciarne il nome).

Ciancio alle bande, cioè.. bando alle ciance, ecco la lista dei vincitori dei Razzie Awards 2016 (in grassetto)!

Peggior film
Fantastic 4
50 sfumature di grigio
Jupiter Ascending
Il superpoliziotto del supermercato 2
Pixels

Peggior attore
Johnny Depp, Mortdecai
Jamie Dornan, 50 sfumature di grigio
Kevin James, Il superpoliziotto del supermercato 2
Adam Sandler, The Cobbler e Pixels
Channing Tatum, Jupiter Ascending

Peggior attrice
Katherine Heigl, Home Sweet Hell
Dakota Johnson, 50 sfumature di grigio
Mila Kunis, Jupiter Ascending
Jennifer Lopez, Il ragazzo della porta accanto
Gwyneth Paltrow, Mortdecai

Peggior attore non protagonista
Chevy Chase, Hot Tub Time Machine 2 e Come ti rovino le vacanze
Josh Gad, Pixels e The Wedding Ringer – Un testimone in affitto
Kevin James, Pixels
Jason Lee, Alvin Superstar – Nessuno ci può fermare
Eddie Redmayne, Jupiter Ascending

Peggior attrice non protagonista
Kaley Cuoco-Sweeting, Alvin Superstar – Nessuno ci può fermare e The Wedding Ringer – Un testimone in affitto
Rooney Mara, Pan
Michelle Monaghan, Pixels
Julianne Moore, Il settimo figlio
Amanda Seyfried, Love the Coopers e Pan

Peggior remake/plagio/sequel
Alvin Superstar – Nessuno ci può fermare
Fantastic 4
Hot Tub Time Machine 2
Human Centipede 3 (Final Sequence)
Il superpoliziotto del supermercato 2

Peggior coppia
Tutti i Fantastici, Fantastic 4
Johnny Depp e il suo baffetto incollato, Mortdecai
Jamie Dornan e Dakota Johnson, 50 sfumature di grigio
Kevin James e SIA il suo seguito O il suo baffetto incollato, Il superpoliziotto del supermercato 2
Adam Sandler e qualsiasi paio di scarpe, The Cobbler

Peggior regista
Andy Fickman, Il superpoliziotto del supermercato 2
Tom Six, Human Centipede 3 (Final Sequence)
Sam Taylor-Johnson, 50 sfumature di grigio
Josh Trank, Fantastic 4
Andy and Lana Wachowski, Jupiter Ascending

Peggior sceneggiatura
Fantastic Four (sceneggiatura di Simon Kinberg, Jeremy Slater e Josh Trank)
50 sfumature di grigio (sceneggiatura di Kelly Marcel)
Jupiter Ascending (scritto da Andy and Lana Wachowski)
Il superpoliziotto del supermercato 2 (sceneggiatura di Kevin James & Nick Bakay)
Pixels (sceneggiatura di Tim Herlihy and Timothy Dowling, Story by Herlihy)

Razzie della redenzione
Elizabeth Banks (vincitrice Razzie per Movie 47, molte hit quest’anno)
M. Night Shyamalan (eterno nominato Razzie quest’anno al cinema con The Visit)
Will Smith (per aver fatto seguire After Earth da Zona d’ombra)
Sylvester Stallone (campione di sempre dei Razzie, quest’anno concorrente con Creed)

Bella merd… ehm.. congratulazioni ai vincitori!

Fonte: Razzies

...e questo?
Monster Hunter: il film con Milla Jovovich slitta al 2021