Il disegnatore di “Bambi” è morto all’età di 106 anni

Tyrus Wong è morto il 30 dicembre scorso a Los Angeles. L’artista fu il disegnatore di Bambi, il dolce cerbiatto protagonista della omonima e celebre animazione di Walt Disney. La notizia della morte è stata annunciata dal Walt Disney Family Museum.

Nato a Taishan (all’epoca Xinning, Cina) il 25 ottobre 1910, Tyrus Wong emigrò negli Stati Uniti col padre nel 1920. Grazie alla sua notevole abilità artistica, egli ricevette una borsa di studio estivo presso l’Otis Art InstituteWong si laureò nel 1930 e iniziò a lavorare a Hollywood.

L’artista svolse molti lavori. In particolare, fu disegnatore per la Warner Bros. (1942-1968) e per la Disney (1938-1941). La svolta arrivò nel 1938 con i disegni su Bambi, la favola dello scrittore austriaco Felix Salten sul cerbiatto la cui madre viene uccisa da un cacciatore. Nonostante ciò, il suo nome compare a malapena nei crediti finali: nel 1941, sulla scia di uno sciopero dei dipendenti, la Disney lo aveva licenziato, sebbene lui non avesse aderito alla protesta.

Dopo il ritiro nel 1968, Wong ha continuato a creare aquiloni colorati. Trascorreva i suoi sabati facendo volare le sue creazioni sul molo di Santa Monica. L’uomo è stato anche il soggetto di un documentario del 2015 intitolato “Tyrus“.

Ilaria Martufi

Impiegata di giorno, nerd la sera. Appassionata in particolare di film, serie TV e libri fantasy, sto ancora aspettando la mia lettera per Hogwarts. Ho iniziato a scrivere un libro che spero di finire in gioventù e, citando Einstein, non ho particolari talenti, sono solo appassionatamente curiosa.

Leggi anche

L’Attacco dei Giganti: Warner Bros. realizzerà un film in live-action?

Warner Bros. è attualmente in trattative per ottenere i diritti del manga di Hajime Isayam…