The Witcher Blood Origin: svelati data di uscita e poster della serie prequel

the witcher blood origin

Il Tudum è stato sfruttato da Netflix di annunciare la data di uscita di The Witcher: Blood Origin, la serie prequel di The Witcher interpretata da Henry Cavill.

L’occasione è stata sfruttata anche per pubblicare il poster ufficiale dello show e rivelare l’ingresso di Minnie Driver nel cast nel ruolo di voce narrante.

Data di uscita, trailer e trama di The Witcher Blood Origin

Prima di poter ritrovare Geralt lo strigo con la terza stagione di The Witcher che arriverà la prossima estate, dal 25 dicembre 2022 potremo avventurarci nel continente più di mille anni prima degli eventi della serie principale.

Ogni racconto ha un inizio. Scopri la storia inedita del Continente con The Witcher: Blood Origin, una nuova serie prequel ambientata in un mondo elfico 1200 anni prima degli eventi di The Witcher.

Blood Origin racconta una leggenda perduta nel tempo, esplorando la creazione del primo prototipo di witcher e gli eventi che portano alla cruciale “Congiunzione delle Sfere”, quando gli universi di mostri, uomini ed elfi si sono fusi in un unico mondo.

Blood Origin vedrà un cast composto da Michelle Yeoh nel ruolo di Scian, ultimo membro di una tribù nomade di elfi spadaccini il cui compito è recuperare una lama rubata al suo popolo. Accanto a lei troveremo Sophia Brown come Éile, una guerriera d’èlite della guardia della regina che parte per diventare una musicista itinerante e Laurence O’Fuarain a intepretare Fjall, discendente di clan di guerrieri che ha giurato di proteggere un re ma che è ossessionato dalla sete di vendetta.

La crew attoriale è completata da Lenny Henry come Druid Balor, Mirren Mack nel ruolo di Merwyn, Zach Wyatt in quello di Syndril, Huw Novelli a interpretare Callan, Nathaniel Curtis come Brían, Jacob Collins-Levy nei panni di Eredin, Dylan Moran nel ruolo di Uthrok One-Nut, Lizzie Annis come Zacaré, Francesca Mills che sarà Meldof e Amy Murray nei panni di Fenrik.

fonte

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2