Stranger Things 5 vedrà la morte di uno o più protagonisti

Undici quarta stagione stranger things

La quarta stagione di Stranger Things debutterà fra qualche giorno e, come abbiamo raccontato nella nostra recensione senza spoiler, tutti dovranno affrontare momenti davvero duri e difficili, tanto che in Stranger Things 5 saremo costretti ad assistere alla morte di uno o più protagonisti.

La scioccante rivelazione arriva dalle parole di Millie Bobby Brow e Noa Schnapp, gli interpreti di Undici e Will che parlando sia dell’attuale che della prossima stagione hanno confessato i loro timori.

“Abbiamo tutti paura che uno di noi possa morire” ha detto la Brown, mentre Schnapp è stato più diretto e senza troppi giri di parole: “Uno di noi morirà. O forse anche più di uno. Il cast è così grande”.

stranger things quarta stagione

Inoltre, l’interprete di Undici, personaggio attraverso (o per merito) del quale passerà la salvezza del mondo intero, ha rincarato la dose pur con un velo di ironia:

Devi iniziare a far morire le persone. I fratelli Duffer sono molto sensibili e non vorrebbero uccidere nessuno. Ma dobbiamo avere la mentalità di Game of Thrones! Hanno provato a uccidere David ma poi l’hanno riportato indietro!

Insomma, in qualche modo siamo consapevoli che qualche lacrima dovremo versarla, forse addirittura prima della quinta e ultima stagione, considerato l’impatto devastante che Vecna, il nuovo villain, avrà su tutta la storia.

Tuttavia, è davvero penoso il solo pensare che in Stranger Things 5 arriverà la morte di uno o più protagonisti principali: dopotutto ci siamo tutti un po’ rivisti in qualcuno dei ragazzini di Hawkins.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2