Stranger Things 5: il primo sguardo alla nuova stagione è davvero “strano”

Stranger Things 5 ferma per sciopero sceneggiatori

Mentre la produzione di Stranger Things 5 è tuttora bloccata (speriamo ancora per poco) a causa dello sciopero SAG-AFTRA, gli sceneggiatori della serie TV hanno condiviso online un primo “particolare” sguardo alla quinta e ultima stagione dello show Netflix.

Su X sono infatti finite due GIF animate ottenute da qualche tipo di software di animazione 3D utilizzato per impostare alcune sequenze del primo episodo della quinta stagione.

Si tratta di modelli 3D molto rossi di Steve Harrington (Joe Keery) e Jonathan Byers (Charlie Heaton) con i quali gli sceneggaitori studiano espressioni e movimenti da far replicare poi agli attori.

Scherzando su questa bizzarra anteprima di Strange Things 5, i fratelli Duffer hanno commentato dicendo che, se lo scipero dovesse continuare senza soluzione di continuità, allora c’è il rischio di ritrovarsi le nuove puntate intepretate da questi strani avatar digitali: “Speriamo che gli studi facciano presto un accordo equo con SAG altrimenti la quinta stagione sarà simile a questo”.

“Per vostra informazione questa è la previsualizzazione per una scena nel primo episodio, quindi tecnicamente il vostro primo sguardo alla stagione 5” viene specificato nel post. “Abbiamo detto a Joe che deve recitare esattamente così”.

Le riprese di Stranger Things 5 sono partite nel mese di maggio 2023, salvo poi fermarsi per via del già citato sciopero di attori e sceneggiatori di Hollywood. Al momento conosciamo solo poche informazioni sulla stagione finale, come il titolo del primo episodio che sarà “Chapter One: The Crawl”, l’ingresso di Linda Hamilton nel cast, la centralità del ruolo di Will (Noah Schnapp) e il fatto che si tratterà di una stagione molto più breve delle altre.