The Acolyte: una killer a caccia di Jedi nel primo trailer italiano della serie TV di Star Wars

star wars the acolyte killer jedi

Come da programma, vista l’anticipazione fatta ieri con la pubblicazione del poster ufficiale di Star Wars: The Acolyte, arriva il primo trailer della nuova serie TV di Lucasfilm che approderà su Disney+.

Protagonista del video promozionale (che trovate qui sotto sia in italiano che in lingua originale) è l’ordine Jedi alle prese con una nuova, oscura, minaccia che sta insinuandosi nella galassia lontana lontana, sorprendendo non poco i guardiani dell’ordine e della giustizia.

Nei panni di due esperti cavalieri Jedi sia Carrie-Anne Moss (Matrix) che Lee Jung-jae (Squid Game), entrambi alle prese con una ex padawan diventata killer di Jedi interpretata da Amandla Steinberg.

Star Wars: The Acolyte (Star Wars: La seguace in italiano), infatti, racconterà di come i Sith sono riusciti a infiltrarsi all’interno dell’Ordine Jedi, con la descrizione ufficiale della serie che racconta di un’indagine su una scioccante ondata di crimini che vede contrapposti un rispettato Maestro Jedi (Jung-jae) a qualcuno di pericoloso del suo passato (Stenberg). Man mano che emergono nuovi indizi, i protagonisti imboccano un sentiero oscuro dove forze sinistre rivelano che non tutto è quello che sembra…

Quando esce Star Wars: The Acolyte?

Star Wars: The Acolyte debutterà su Disney Plus con i primi due episodi degli otto previsti il 4 giugno 2024.

Leslye Headland che ha creato la serie TV e che si dividerà alla regia dello show insieme a Garcia Lopez e Kogonada, aveva precedentemente affermato che The Acolyte dedicherà molta parte della sua narrazione agli antagonisti, con la storia ambientata tra l’Alta Repubblica e l’inizio della trilogia prequel che sarà raccontata dal punto di vista dei cattivi, “perché è qui che i cattivi sono in inferiorità numerica”.

Insieme alla Moss, a Jung-jae e alla Steinberg, nel cast di The Acolyte troviamo Dafne Keen, Manny JacintoJodie Turner-SmithRebecca HendersonCharlie BarnettDean-Charles ChapmanMargarita LevievaJoonas Suotamo e Amy Tsang.

fonte