Rogue Squadron: le divergenze creative tra Lucasfilm e Patty Jenkins sono il vero motivo dello stop al film?

star wars rogue squadron

La scorsa settimana abbiamo scoperto che Rogue Squadron, il nuovo film della saga di Star Wars diretto dalla regista di Wonder Woman, Patty Jenkins, atteso alla fine del 2023, è stato invece posticipato a tempo indefinito; che è un po’ come dire che è stato bloccato e non sappiamo se lo rivedremo tra in progetti in arrivo per la Galassia lontana lontana sul grande schermo.

Inizialmente sembrava che i motivi dello slittamento del film fossero dovuti ad una cattiva gestione dell’agenda della regista, impegnata in altri progetti cinematografici (in particolare con Wonder Woman 3).

Ora, però, un nuovo articolo scritto dall’ex editor del The Hollywood Reporter, l’insider di Hollywood Matthew Belloni, afferma che le cose non stanno esattamente così.

Star Wars Rogue Squadron

Le divergenze creative tra Patty Jenkins e Lucasfilm sono il vero motivo dello slittamento di Rogue Squadron?

Stando al report, la Jenkins era frustrata dalla microgestione di alcuni dirigenti di Lucasfilm e ha scelto quindi di perseguire altre opportunità, mentre l’azienda lavorerà per risolvere i suoi problemi interni.

“Non è insolito, ovviamente, ma è un problema ridicolmente ricorrente alla Lucasfilm sotto la presidenza di Kathleen Kennedy, dicono gli agenti: i migliori registi muoiono dalla voglia di fare un film di Star Wars, finché non si buttano e sperimentano la microgestione e la revisione della trama punto per punto”, ha scritto Belloni nell’ultimo numero della sua newsletter.

“È successo ai ragazzi di Game of Thrones, David Benioff e Dan Weiss, che sono stati assunti per creare una nuova trilogia ma sono stati licenziati. È successo anche a Rian Johnson, scrittore e regista di Gli Ultimi Jedi del 2017, la cui trilogia pianificata è stata accantonata. Jenkins non era disposta a scherzare e ha altri progetti, in particolare Wonder Woman 3 alla Warner Bros., dove gode di maggiore libertà creativa”.

Quando è stato annunciato, Star Wars Rogue Squadron era stato presentato come il “più grande film sui pilota di caccia mai realizzato” per il franchise di Guerre Stellari; sottolineando come sarebbe stato il primo film della saga diretto da una donna. Le ultime informazioni da Patty Jenkins riguardavano la sceneggiatura, con la regista che suggeriva fosse in fase di completamento.

Ora, il destino di Rogue Squadron sembra essere più che mai incerto.

Fonte

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2