Mamma ho perso l’aereo 3? Ecco cosa ne pensa Joe Pesci

Joe Pesci Mamma ho perso l'Aereo

Sono in molti i fan che avrebbero preferito vedere Mamma ho perso l’aereo 3, il sequel del film originale del 1990, piuttosto che i numerosi spin-off e reboot più o meno riusciti realizzati nel corso degli anni. Ma sull’eventualità che Mamma ho perso l’aereo 3 venga effettivamente realizzato un giorno, Joe Pesci è convinto che sia meglio lasciar perdere.

L’attore premio Oscar di Quei bravi ragazzi nei due film originali interpretava Harry, uno dei due ladri pasticcioni insieme a Marv di Daniel Stern, nel film campione d’incassi con Macaulay Culkin nel ruolo di Kevin McCallister, un bambino di otto anni lasciato accidentalmente a casa da solo durante le feste di Natale.

Pesci ha ripreso il suo ruolo nel 1992, nel sequel Mamma ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York del 1992, ma non è tornato nei quattro film realizzati successivamente per il franchise.

Alla domanda se prenderebbe mai in considerazione l’idea di tornare nei panni del focoso Harry in un vero e proprio Mamma ho perso l’aereo 3, Pesci ha dichiarato a PEOPLE che sarebbe “difficile replicare” l’innocenza e il successo dei film originali degli anni ’90.

“Anche se dovrei dire ‘mai dire mai’, penso che sarebbe difficile replicare non solo il successo, ma anche l’innocenza generale degli originali”, ha detto Pesci in una nuova intervista rilasciata per celebrare il 30° anniversario di Mamma ho perso l’aereo 2. “È un’epoca diversa ora; gli atteggiamenti e le priorità sono cambiati in 30 anni”.

 

Pesci ha rivelato anche di aver riportato ustioni alla testa quando la nemesi di Harry e Marv, Kevin, fece scattare una trappola che incendiò la testa di Harry nel film.

“Oltre ai prevedibili bernoccoli, lividi e dolori generali che si associano a quel particolare tipo di umorismo fisico, ho riportato gravi ustioni alla sommità della testa durante la scena in cui la berretta di Harry viene data alle fiamme”, ha dichiarato Pesci, sottolineando di aver eseguito lo stunt da solo. “Ho avuto la fortuna di avere degli stuntman professionisti che si sono occupati delle acrobazie più pesanti”.

Nel 2021, Disney+ e 20th Century Studios hanno rivelato che il film Home Sweet Home Alone è ambientato in realtà nella stessa linea temporale del film originale, grazie anche ad un cameo dell’agente Buzz McCallister (Devin Ratray, che ha ripreso il suo ruolo originale dai primi due film). Quindi, la strada per un Mamma ho perso l’aereo 3 sembra essere ormai preclusa da tempo.