Kick-Ass 3 si farà, ma sarà il terzo film di una nuova trilogia reboot già pronta al debutto

Kick-Ass

Il regista Matthew Vaughn è pronto a espandere il franchise di Kick-Ass in una nuova trilogia, separata dalle pellicole originali, che darà vita al tanto atteso Kick-Ass 3.

In una recente intervista con Collider, Vaughn ha rivelato che il prossimo film di Kick-Ass sarà in realtà il terzo capitolo di una trilogia, con i primi due film, School Fight e Vram, già in lavorazione. Questo approccio offre una nuova prospettiva al noto franchise, distanziandosi dai precedenti film diretti da Vaughn.

School Fight, il primo film della trilogia, è già stato completato, mentre Vram è attualmente in produzione. Vaughn ha spiegato che questi film sono collegati tra loro e che porteranno al reboot di Kick-Ass.

Matthew Vaughn rivela l’arrivo di una trilogia vietata ai minori che darà vita a Kick-Ass 3

La sua dichiarazione completa è la seguente:

“Siamo a metà strada (della sceneggiatura). C’è un universo molto, molto osé… È un universo molto, molto meta. È quello che, sapete, Kick-Ass stava reinventando e creando un supereroe vietato ai minori e nessuno lo stava facendo davvero. Questo è portare l’intero concetto a un livello degno… nemmeno di un sequel, perché penso che sia solo un modo completamente nuovo di fare Kick-Ass, che non potrebbe essere più Kick-Ass.

La trilogia sarà School Fight, poi questo film, chiamiamolo Vram per il momento, e poi Kick-Ass, e sono tutti collegati.

Quindi, quando questo (VRAM) sarà finito, penso che verrà lanciato, sarò cauto su questo, se siamo fortunati, a Toronto, se non siamo fortunati, al Sundance. Beh, quest’anno, l’anno prossimo, se capite cosa intendo”.

Millarworld

Il regista ha sottolineato l’unicità della nuova trilogia, evidenziandone il meta-universo e l’approccio innovativo alla narrazione. Il suo obiettivo è quello di offrire una visione fresca e originale del franchise, andando oltre le tradizionali aspettative dei sequel e ridefinendo il genere dei supereroi vietati ai minori.

Nonostante si tratti di reboot, i fan non dovranno però aspettarsi il ritorno delle star dei film originali come Aaron Taylor-Johnson e Chloë Grace Moretz. La trilogia segnarà infatti una nuova era per la serie Kick-Ass, con il coinvolgimento di Vaughn che ne assicurerà la continuità di tono e stile. I dettagli su School Fight e Vram non sono ancora stati resi noti, ma l’attesa per ciò che Vaughn ha in serbo è sempre maggiore.

Il prossimo film del regista, Argylle, uscirà invece nelle sale il 1° febbraio.