Harry Potter: David Heyman torna a parlare della serie, la cui uscita sembra sempre più lontana

Harry Potter Serie

La serie di Harry Potter annunciata diversi mesi fa da HBO Max è ancora molto lontana, ma forse è più lontana di quanto potessimo immaginare quando, lo scorso 12 aprile, era stato rivelato il primo teaser. Il produttore dello show, David Heyman, che ha prodotto tutti gli otto episodi dei film di Harry Potter, ha lavorato al prossimo film Wonka della Warner Bros. e, parlando del film con la rivista Total Film questo mese, ha anche parlato dell’attesissima serie, dicendo:

“(Su Harry Potter) È ancora presto. Non abbiamo ancora assunto uno scrittore per iniziare a scrivere. È un po’ presto. Ma speriamo che (sia) qualcosa di molto speciale, che ci dia l’opportunità di vedere i libri e di goderci una serie che li esplori più a fondo”.

Questo è lo stesso sentimento condiviso dai fan di tutto il mondo, compresa la star dei film, Daniel Radcliffe, che ha recentemente condiviso le sue speranze dicendo:

“Sono entusiasta come spettatore. Potrò godermela insieme a tutti gli altri, forse con una prospettiva leggermente diversa. È bello che un’intera nuova generazione venga introdotta alle storie in un modo nuovo. La vedranno come una serie televisiva, quindi probabilmente avranno il tempo di approfondire tutti gli aspetti. Quindi, per le persone che erano arrabbiate per le cose tagliate dal film, si spera che possano finalmente vedere la versione completa che volevano”.

Con un formato come quello cinematografico non c’era semplicemente abbastanza tempo per creare la profondità della storia scritta nelle pagine dei libri. E se vorrete rileggerli tutti prima dell’uscita dello show, tranquilli, avrete tempo, considerato che la serie di Harry Potter dovrebbe debuttare su Max nel 2025/2026.